FACEBOOK | CIAO AREA PERSONALE [ ESCI ]

News

Diego | |

CIMONE 5.12.09

cimone 5.12.09
cimone 5.12.09
cimone 5.12.09
cimone 5.12.09
cimone 5.12.09

in spasmodica attesa di rimmetere i piedi negli scarponi e tornare a ringraziare il cielo per tutta la neve che abbiamo, posto qualche foto dell'ultima uscita di lunedì scorso.

FINALMENTE SOLE

la giornata si è subito presentata più mite rispetto alle proibitive e polari temperature del sabato sera in montagna, ed il sole faceva già capolino mentre carichi a mille passavamo l'interminabile seggiovia di montecreto. La gente numerosa e le macchine nel parcheggio avevano infranto il sogno di avere tratti di montagna solo per noi ma la voglia matta di sciare agitava i nostri animi.

LA TAVOLA

La jam... la seconda volta che la montavo e la prima in condizioni di visibilità buone, morbida come il velluto si adatta al fondo che trova senza mai essere tenera, reattiva come un fulmine nei cambi lamina e con un buon pop ma è l'incredibile sicurezza che ti da che mi ha lasciato di stucco. Con l'altra tavola l'undisputed avevo già provato questa sensazione ma in modo diverso, è più rigida ed inarrivabile sulla fresca ( la jam sulla fresca va benissimo ma l'undisputed è stata fatta per la fresca...) poi è 168 non proprio corta, la jam 164 invece risponde in modo istantaneo a quello che vuoi fare e sembra davvero che ti accompagni nel farlo è incredibile. Il test di questa tavola lo farò a fine stagione quando tenendo conto di tutte le uscite potrò dare un giudizio obbiettivo e completo è il minimo che posso fare per quello che fino ad ora mi sembra un gioiello.

LA GIORNATA

per godere del sole del mattino ci siamo diretti al cimoncino dove c'erano 40 simpatici minuti di fila per tornare sù.. così abbiamo optato per le polle dove invece e per fotuna abbiamo trovato poca fila riuscendo a sciare per tutta la giornata abbastanza bene. Nella allegra e spassosa pistasnowpark che hanno allestito sotto ad una delle seggiovie ho amaramente constatato che nei salti così preparati sono una vera frana e mi ci dovrò allenare un pò sù, mi trovo molto meglio in quelli improvvisi da affrontare senza pensarci troppo... a muso duro... ma migliorerò. Un dieci al self service delle polle dove abbiamo mangiato benissimo; poi verso il pomeriggio siamo tornati a passo del lupo, montecreto e modena distrutti dalla giornata passata ma felici di averlo fatto... ed alla notte nei sogni si viveva già la prossima volta...

COMMENTI

Autore: Diego

NEWSLETTER

controllo se ci sono attività collegabili

LEGGI ANCHE...

MERCATINO

CONTATTACI