FACEBOOK | CIAO AREA PERSONALE [ ESCI ]

DESTINAZIONE TOSCANA

Vale | |

DOVE FARE KITESURF IN TOSCANA

Mappa degli spot

Dove fare Kitesurf in toscana
Dove fare Kitesurf in toscana

Questo è un elenco sintetico dei principali spot di kitesurf della toscana. Precisiamo subito che l'elenco non è esaustivo e soprattutto è soggetto a variazioni in base alle stagioni. Abbiamo cioè indicato spot in cui non si può uscire durante la stagione balneare e ne abbiamo esclusi alcuni che sono riservati principalmente ai windsurf (come i 3 ponti a Livorno).

Ma veniamo alla mappa. Partendo da nord verso sud troviamo:

Viareggio

Principe di Piemonte: si esce di fronte all'hotel Principe di Piemonte (in fondo alla passeggiata di Viareggio, direzione Lido di Camaiore). Lo spot funziona bene con libeccio, in particolare quando è troppo forte a Calambrone. Spot invernale: non si può uscire durante la stagione balneare. Quando il mare è grosso le onde possono essere anche MOLTO impegnative.

Darsena: si esce alla spiaggia libera principalmente con libeccio. Si può uscire anche durante la stagione balneare... almeno fino a quando la spiaggia non si riempie troppo di bagnanti (e comunque con le dovute attenzioni).

Marina di Vecchiano 
Spiaggia molto bella e ampia. In inverno si esce ovunque, durante la stagione balneare tenersi sulla foce del serchio e prestare comunque attenzione alle ordinanze ecc. Il libeccio in inverno in genere è qualche nodo meno rispetto a Calambrone. Con vento forte il mare in genere è molto incasinato: onda anche grossa, chop, correnti... attenzione!. 

Calambrone

A calambrone si esce in vari spot fra cui Il Circolo Windsurf di Calambrone (accesso consentito ai soli soci, con pagamento annuale tessera), Oasi del Mare (spiaggia dell'omonimo bagno, accesso consentito ai soci) e altri accessi a spiagge libere che variano anche in base alla stagione balneare. Per qpprofondire potete leggere questo articolo sugli spot fra tirrenia e calambrone.

Calambrone è uno spot con altissima percentuale di vento e che funziona con tutti i venti del quadrante occidentale. I venti che qui entrano meglio sono ponente e libeccio. Entrano spesso anche scirocco e sud est, in particolare se sono abbastanza forti. Entra bene anche il maestrale (che però di solito si preferisce prendere a Vada). Con libeccio si formano onde anche impegnative, che aumentano man mano che ci si sposta verso tirrenia.

Vada - Spiagge Bianche

Lo spot principale alle spiagge bianche è al Circolo Nautico Lillatro (a nord della baia). Si può uscire anche alla foce del fiume (più o meno a metà delle spiagge) e nella parte più a sud accedendo direttamente dalla strada che però è aperta solo in inverno. Le spiagge bianche lavorano con tutti i venti del quadrante occidentale ma in modo particolare con Maestrale (soggetto a rinforzo termico durante la stagione calda), Ponente e Libeccio. Possibilità di trovare onde anche belle soprattutto nei giorni di maestrale successivi a libeccio o ponente). Possibilità di uscita anche con venti da sud, ma se di forte intensità.

Punto Azzurro e Mazzanta: questi spot funzionano con venti da sud / sud-ovest. Acqua piatta

Donoratico

A Donoratico si esce con vento da sud (non sud-est). Vi sono diversi spot da scegliere in base alla stagione. Il fortino di Goldrake (basta guardarlo per capire il perché del nome) è molto comodo perché si può parcheggiare praticamente in spiaggia ma non vi si può uscire quando aprono i bagni. Lo Shangri-là il bagno poco più a nord. La Spiaggia dei Cani si trova ancora più a nord (c'è da camminare un po'). Il Club Med (poco più a sud) cui si arriva da uno stradello nella pineta ed è molto carina anche la spiaggia. Scarsissima probabilità di onda. Molto bello anche con maestrale, quando entra.

Perelli

A Perelli si esce con venti da sud-est (che altrove sono di terra). Vi sono diversi spot fra cui Carbonifera (chiuso durante la stagione balneare) ma il più frequentato è Perelli1. Qui è possibile trovare anche belle onde.

Puntone di Scarlino: Spot usato soprattutto per fare scuola. Lavora principalmente con maestrale.

Castiglione della Pescaia

Lo spot "estivo" per eccellenza. Qui il termico arriva a rinforzare il vento da nord-ovest anche di parecchi nodi così le condizioni tipiche in estate sono di maestrale sui 20 nodi (e più) e acqua piatta o con un po' di chop. Lavora bene anche con venti da sud (se abbastanza forte). A Castiglione della Pescaia gli spot sono diversi e in genere si indicano con riferimento ai km della statale che collega Castiglione della Pescaia a Grosseto.

km 26 da SurfRelax celebre negozio e scuola di kite

Km 28 (non c'è canale di uscita e si rischiano multe sia per il parcheggio che per l'accesso alla spiaggia che per l'uscita, comunque è frequentato)

Km 31 "Kite's Angels Beach": canale di uscita autorizzato. In spiaggia c'è un chiosco con bibite fresche, lettini e anche corsi di kitesurf e noleggio attrezzatura. Nelle sere d'estate mitiche grigliate in spiaggia. 

Fiumara: canale di uscita autorizzato (uscita a pagamento).

Baia di Talamone: lavora bene con tutti i venti dal maestrale al sud-est. Spot famoso per l'acqua bassa e piatta. Spiaggia attrezzata con scuola di kitesurf.

Come dicevo in apertura questi non sono tutti gli spot di kite della Toscana... ma solo i più frequentati e accessibili a tutti.

Buon vento e se avete suggerimenti postate pure!

COMMENTI

Autore: Vale

NEWSLETTER

controllo se ci sono attività collegabili

LEGGI ANCHE...

MERCATINO

CONTATTACI