FACEBOOK | CIAO AREA PERSONALE [ ESCI ]

Tecnica

Sergio | |

SURF: QUALE TAVOLA DA SURF PER INIZIARE

Guida per principianti

Surf: quale tavola da surf per iniziare
Surf: quale tavola da surf per iniziare
Surf: quale tavola da surf per iniziare
Surf: quale tavola da surf per iniziare

Scrivo questo post dopo che l'ennesimo principiante mi ha contattato per acquistare la mia surfboard shorty messa in vendita su un mercatino. Dopo una prima chiaccherata sulle condizioni della mia tavola da surf mi sorge un dubbio e gli chiedo quale fosse il suo livello. Lui risponde candidamente che non era mai entrato in acqua, aveva visto fare surf al pontile a viareggio e sapendo fare bene snowboard aveva pensato bene di comprarsi una tavoletta e cominciare a fare surf! Ripensandoci forse avrei dovuto vendergliela e poi andare al mare con una telecamera!!!
Ecco quindi perchè nasce questo post: nella speranza che il surfista principiante di turno ci si imbatta fra un annuncio su un mercatino e l'altro. 

Domanda: Sono un principiante, quale tavola da surf dovrei comprare per imparare a fare surf?
Risposta: una Minimalibù sui 7, 8 piedi.

La risposta a quale tavola da surf dovrebbe comprare un principiante potrebbe finire qui, e già sarebbe completa. Un po' concisa, forse, ma sicuramente corretta.
Se infatti la scelta di una tavola per un surfista intermedio o esperto è un argomento sul quale potremmo scrivere un'intera enciclopedia e disquisire giorni e giorni senza arrivare ad una conclusione univoca a causa delle mille variabili che entrano in gioco, la scelta di una tavola da surf per un principiante è, per fortuna, molto meno complicata. 

Esistono infatti shape che più di altri sono indicati per imparare a fare surf, e sono in grado di facilitare parecchio l'apprendimento del surf, si tratta di MINIMALIBU e FUNBOARD.

A questo punto sono certo che salteranno fuori decine di esempi di amici e amici di amici che invece hanno imparato perfettamente con una tavola da surf SHORTBOARD. Ovviamente non dico che questo sia impossibile, solo che è inutilmente più complicato... e visto che il surf è uno sport già difficile di suo, non vedo perchè uno debba sentire l'esigenza di complicare ulteriormente le cose!. 

Ma vediamo di spiegare meglio il concetto analizzando, almeno a grandi linee, le caratteristiche principali di una tavola da surf Minimalibù e degli altri shape principali di tavole da surf. (Oltre a queste famiglie principali vi sono poi tutta una serie di varianti quali egg, hybrid eccetera, eccetera... ma credo sia inutile adddentrarsi in questi approfondimenti in un post per principianti). 

Longboard: surfboards per surfisti esperti.

Le tavole da surf longboard sono tavole che misurano in genere sui 9 piedi (solitamente dagli 8 agli 11 piedi). Le tavole da surf longboard rappresentano l'evoluzione delle primissime tavole da surf. Grazie alla dimensione generosa hanno molto volume che facilita la partenza... ed è per questo che molti cadono nell'errore che siano tavole adatte ad un principiante ma si sbagliano poichè la loro gestione è tutt'altro che semplice. Una tavola lunga circa 3 metri è difficile da portare sulla lineup e ancor più difficile da girare senza la sensibilità e la tecnica appropriate. Inoltre anche il takeoff non sempre è così immediato perchè spesso il loro outline tende a farle ingavonare in mano ad un surfista inesperto. Per questo le longboards non sono tavole da surf per principianti ma tavole per surfisti esperti che sposano un particolare stile di surf fatto di movenze morbide e manovre retrò come cross-steps, slope-fives, hang-tens. 

Shortboard: tavole da surf per surfisti esperti

Le tavole da surf shortboard si collocano esattamente all'estremo opposto. Sono le tavolette che vediamo sotto ai piedi dei pro surfer e con le quali vengono eseguiti trick e manovre radicali. Normalmente le tavole da surf shortboard hanno lunghezza compresa tra 5’6” e 6’4” e larghezza tra 16” e 19”. Questo si traduce in volume ridotto che vuol dire manovrabilità e velocità estrema a scapito di facilità di remata e galleggiabilità. 

FISH: tavole short con extra volume

Le tavole da surf Fish sono tavole corte ma con un volume più abbondante delle shortboard, concepite per permettere di surfare onde piccole e mosce senza rinunciare alla tavoletta. In genere privilegiano la facilità d'uso a scapito della velocità e radicalità. Risultano in genere più semplici da usare di una shortboard ma non sono comunque ideali come prima tavola da surf, mentre possono risultare una buona opzione come passaggio intermedio fra una Minimalibu ed una shortboard più performante, a patto di non scegliere modelli troppo performanti.

Mini Malibu e Funboards: tavole da surf per principianti

Le tavole da surf Mini Malibu e Funboards sono la scelta giusta per i principianti che si avvicinano al surf. Si tratta di tavole da surf facili sia nella remata che nel take off. Le tavole da surf Mini Malibu e Funboards hanno sufficiente volume da risultare stabili senza essere troppo ingonbranti, per questo sono ideali per i principianti. Le tavole da surf di questa tipologia hanno in genere una lunghezza di 7 - 8 piedi, da scegliere chiaramente in relazione al proprio peso ed al proprio livello di allenamento. Il Nose è largo così da garantire stabilità e facilità di planata. La larghezza è sufficiente a garantire una buona stabilità anche in caso di pesi non perfettamente allineati. Il rocker è abbastanza pronunciato da evitare di ingavonarvi ad ogni minimo errore. Tavole di questo tipo planano facilmente e galleggiano bene, così vi potete concentrare sul takeoff.


(nella foto il nostro amico e istruttore Gianni di Lanzarotekite)

MINIMALIBU: quale misura scegliere per iniziare?

Adesso che abbiamo stabilito di acquistare una Mini Malibu resta da valutare la misura giusta per iniziare. Quando parliamo di tavole da surf non si può parlare solo di una misura ma le misure da prendere in considerazione sono almeno 3: Lunghezza x Larghezza x Spessore. La sintesi di queste 3 misure ci da un quarto valore fondamentale: il volume.

Lunghezza: Una minimalibu per iniziare dovrebbe essere lunga fra 6'8'' e 8'5'' piedi. La lunghezza è importarte perchè imprime velocità alla remata, ma una tavola troppo lunga è difficile da gestire in acqua. In genere una tavola per iniziare dovrebbe essere circa 1 piede più alta del surfista, fino ad 1 piede e mezzo.

Larghezza: una tavola più larga è una tavola più stabile, ma attenzione a non esagerare fino al punto di non riuscire a remare. Una buona Mini Malibu per iniziare dovrebbe essere larga sui 21 pollici (non meno di 20 pollici e non oltre 21 pollici e mezzo).

Spessore: lo spessore sulla tavola incide sulla galleggiabilità e dovrebbe essere scelto considerando anche il peso del surfista. Lo spessore ideale di una tavola per principianti è sui 2 pollici e mezzo.

Volume: Il Volume è proporzionale galleggiamento di una tavola. Per un minimalibù il volume in genere è compreso tra i 50 e i 75 litri (per fare un paragone considerate che una shortboard raramente supera i 40 litri, anzi spesso ha un volume intorno ai 30 litri o meno). Tanto volume significa prendere tante onde, e prendere tante onde significa progredire rapidamente. Ovviamente più siete pesanti più volume dovrà avere la vostra tavola.

Quando comprate la vostra prima tavola da surf è anche molto importante essere onesti con voi stessi. 
Quanti anni avete? Siete in perfetta forma fisica? Vi allenate con continuità durante tutto l'anno (corsa, fitness, yoga, nuoto...)? Abitate vicino al mare e avete molto tempo libero per surfare spesso? Avete la possibilità di andare a surfare all'estero diverse settimane l'anno? 
Per ogni risposta negativa considerate di abbondare un po' con i litri e le misure della vostra surfboard, arrotondando per eccesso.

Materiali: meglio una softboard per iniziare?

Sul mercato esistono moltissimi MINIMALIBU e vengono proposti dai brand in molti materiali, ciascuno con le proprie caratteristiche. Vediamone una rapida rassegna, senza entrare in eccessivi dettagli.
Plastica: le tavole in plastica più conosciute sono le BIC. Resistenti, economiche, pesanti... decisamente non sono le nostre preferite! 
Poliuretano e fibra: si tratta della costruzione più classica e di qualità, in poliuretano espanso ricoperto di fibra di vetro. Questa è anche la costruzione più usata per la maggior parte delle tavole da surf perchè offre buone performance di leggerezza e flessibilità.
Softfoam: le tavole softboard in schiuma morbida hanno due ottimi vantaggi dalla loro parte: sicurezza e prezzo. Si tratta infatti in genere di tavole non troppo costose e meno pericolose da usare anche per chi è alle primissime armi perchè sono più morbide e leggere di una tavola in fibra. Anche le pinnette di queste tavole sono in genere morbide e flessibili. Inoltre hanno un'ottima galleggiabilità e shape studiati per semplificare l'apprendimento. Queste sono le tavole più usate dalle scuole di surf e sono sicuramente da preferire per i bambini. Nel caso di un adulto diciamo che sono sicuramente un'ottima scelta soprattutto se optate per l'apprendimento da autodidatta. In caso invece abbiate già appreso i primi rudimenti in una scuola di surf, una tavola in fibra può rivelarsi una scelta più durevole, nel senso che vi potrà accompagnare per qualche step in più durante la vostra progressione e non è detto che dovrete abbandonarla in futuro perchè potrà sempre tornarvi utile nelle giornate più mosce.

Meglio una tavola da surf nuova o usata?

Sinceramente credo che un buon usato non abbia assolutamente niente da invidiare ad una tavola da surf nuova, con in più il vantaggio di farvi risparmiare soldi che potrete investire nella prossima tavola. Quindi ben venga l'usato a patto però di non lasciarvi abbagliare da annunci che non fanno assolutamente al caso vostro. Purtroppo infatti capita spesso di trovare nei mercatini shortboard con descrizioni tipo "ideale anche per principianti"... lasciate perdere

Se adesso vuoi farti anche un'idea di prezzi e modelli, dai un'occhiata a quest'articolo su 5 tavole da surf per iniziare che puoi comprare anche su amazon

COMMENTI

Autore: Sergio

NEWSLETTER

controllo se ci sono attività collegabili

LEGGI ANCHE...

MERCATINO

CONTATTACI