ABETONE 29 GENNAIO 2010; UN USCITA IN VECCHIO STILE

Era tanto che con Mizio  non facevamo una bella uscita in solitaria sulla neve. Ormai le uniche nostre uscite sono dedicate alla MTB ma non è la stessa cosa.... Doveva venire con noi anche Vale ma un contrattempo non gli permesso di unirsi a noi.

Decisi di prenderci questo maledettissimo giorno per "noi e per il nostro amato sport" siamo partiti per l'abetone di buon ora... Alle 8:30 già davanti agli impianti e via per la prima risalita. Dopo una piccola sosta al rifugio per la colazione (.azzo 9€ per due fette di torta e due caffè!!!!) via a scendere la prima pista!

La neve tiene benissimo, la temperatura intorno a -2 /0 è perfetta,  zero vento e visibilità ottima. Fuori pista la situazione è pessima, si passa da punti dove la neve e morbidissima a punti dove è un lastrone di ghiaccio... non sempre ben visibili.

Passiamo la maggior parte della giornata in pista con pochissima gente, quando decidiamo di andare a vedere la situazione al Pulicchio. Il vento si faceva sempre più insistente e il freddo iniziava a farsi sentire. Al Pulicchio la situazione era molto diversa. Zero vento e per lo più siamo riusciti a trovare anche un paio di fuori pista non molti battuti (dove abbiamo fatto le foto)...

La stanchezza cominciava a farsi sentire e oramai potevamo ritenerci contenti della giornata... poca gente, buona neve e da ultimo il regalo di un po' di fresca!!!

Il rientro è stato molto silenzioso forse per la stanchezza o forse perché ripensavamo alla nostra giornata...

Ci siamo promessi di ripetere l'esperienza senza aspettare altri 10 anni...  speriamo..


COMMENTI

Autore: Sergio

Ho iniziato la mia avventura con gli sport da tavola nel 1995 con lo snowboard. Nel 2002, durante una giornata al mare, ho visto per la prima volta fare kitesurf ed è stato amore a prima vista. Dopo anni alla ricerca di vento e onde mi sono deciso di fare un corso di SURF ed adesso la passione che ho per il kite si è allargata anche al SURF. Sono sempre alla ricerca dell'onda in Italia e all'estero e quando non posso surfare faccio Skate per migliorare il mio stile. Il mio desiderio.... riuscire a tramandare le mie passioni anche a mio figlio..

CONTATTACI