PUZZITEDDU

Kitesurf wave in Sicilia

Lo spot di Puzziteddu si trova nella costa Sud Ovest della Sicilia, in provincia di Trapani, a sud di Marsala ed in prossimità di Capo Granitola.
La spiaggia dello spot è di sabbia e su di essa sorgono alcune strutture come il Kartibubbo Beach Resort, l'ASD Reef Puzziteddu, e l'Agriglamping Windresort.

Lo spot come dicevamo è sabbioso per circa 150-200 metri, mentre lato Est (Tre fontane) e lato Ovest (Capo Granitola-Kartibubbo) presenta due reef di natura rocciosa, denominati rispettivamente "Reef point" e "Granito point". Proprio questi due point sono i picchi dove l´onda è più regolare ed ideale per il wave.

Le condizioni migliori per gli amanti del waveriding si registrano in genere in inverno quando i venti soffiano con un´intensità media di 20-25 kn e l' onda da 1 a 3 m, ma non è raro trovare anche condizioni di vento e onda più radicali! In estate invece le onde sono piuttosto rare e le condizioni sono più adatte al freestyle, tuttavia i venti termici regalano condizioni molto divertenti.
Ma vediamo meglio come funziona lo spot. 

Maestrale: il maestrale è il vento per eccellenza dello spot. Si esce side-sideoff mure a destra ed il punto migliore per surfare è il Reef Point. 
Il maestrale è molto presente anche in estate come vento termico e può facilmente raggiungere anche i 20-25 nodi, alzando qualche ondina divertente al Granito Point.

Scirocco: Insieme al maestrale è lo scirocco ad aver reso famoso questo spot. In inverno lo scirocco può soffiare anche molto forte, per cui è bene prevedere vele piccole. La condizione è side-onshore mure a sinistra. Se le onde sono troppo grandi per il vostro livello si può provare alla spiaggia di Tonnarella dove il vento soffia spesso anche più forte ma le onde sono generalmente più piccole

Ponente: il vento da ponente è, con scirocco e maetrale, uno dei più frequenti nella zona. Si esce Sideshore a dritta. Il ponente segue in genere allo scirocco ed in inverno alza un'onda bella lunga e regolare. Sul reef point possono formarsi onde alte anche double head, onde che comunque restano sempre lunghe e distanti, quindi non proibitive.

Tramontana: la tramontana a Puzziteddu è offshore, per cui con questo vento con il kitesurf conviene spostarsi nella vicina spiaggia di Kartibubbo dove il vento è side-sideoff. Si esce verso la fine della spiaggia prima degli scogli, per salire di bolina e surfare "Granito point", il reef che si trova tra puzziteddu e Kartibubbo. I principianti del wave potranno uscire a S. Teodoro dove la tramontana è onshore e l'onda è più piccola, fondo sabbioso basso e assenza di correnti e pericoli.

Levante: il levante soffia da est e la condizione è sideshore mure a sinistra con onde fuori e piccoli chop vicino riva. In estate può rinforzare leggermente a Magaggiari (Cinisi).

Ostro: il vento che soffia da sud entra onshore, quasi mai forte e con onde difficilmente pulite. 

Libeccio: il libeccio è un vento piuttosto raro. Entra side-onshore mure a dritta. Alza belle onde 

Grecale: il vento da grecale non entra a Puzziteddu, per cui bisogna spostarsi verso Cala dei turchi, S. Teodoro, S. Vito lo Capo
  


COMMENTI

Autore: Vale

Ho incontrato il kitesurf nel 2002 ed è subito stato amore. Qualche anno dopo mi sono avvicinata anche al surf. Quando sono in acqua sono felice e se sei su questo sito probabilmente sai già di cosa sto parlando. Ci vediamo in acqua.

GUARDA ANCHE

Lo Stagnone

Spot di kitesurf nella riserva naturale dello Stagnone di Marsala

Lo Stagnone è il kite surf spot per eccellenza in Sicilia: a meno di un’ora da Palermo e a metà strada tra Marsala e Trapani. La Riserva Naturale orientata dello Stagnone o più semplicemente "Lo Stagnone", con la sua estensione di oltre 2000 ettari è uno dei Paradisi del kitesurfing

|

AMAZON PRODUCT
CONTATTACI - RICHIEDI INFORMAZIONI