SNOWBOARD: COME ALLENARSI

come tenersi in forma e migliorare le prestazioni

L'inverno è alle porte. Come molti in questo periodo dell'anno probabilmente starai già fremendo al pensiero della prima neve e già starai preparando lamine e soletta della tua amata tavola da snowboard. Ottimo. Preparare l'attrezzatura è fondamentale. Ma cosa mi dici della tua di preparazione? 

Lo snowboard è uno sport che richiede un buon allenamento. Certo puoi farlo anche se non sei perfettamente in forma, ma se i tuoi muscoli rispondono come si deve le tue performance ne trarranno senz'altro beneficio e potrai divertirti molto di più. Ma non solo. Lo snowboard, lo sappiamo bene, è uno sport ad alto rischio di infortunii. Presentarsi in forma perfetta e ben allenati alla prossima sessione è il modo migliore per ridurre drasticamente questo rischio, e per presentarsi in forma sarebbe opportuno iniziare a fare esercizi specifici almeno 2-3 mesi prima, a secondo delle proprie attitudini personali e del grado generale di allenamento.
Ecco perchè è già il momento di pensare ad un serio programma di allenamento per lo snowboard.

Lo snowboard richiede la combinazione di diverse abilità: forza esplosiva, resistenza, capacità di controllo propriocettivo ed una buona flessibilità articolare. Per arrivare preparati alla prima neve è fondamentale allenarsi con il giusto mix di esercizi in modo da garantire il corretto sviluppo di tutte queste abilità. 

Per prima cosa si dovrebbe pensare all'allenamento del sistema cardio-respiratorio con attività come la corsa. Questa dovrebbe sempre essere abbinata a sessioni di stretching o meglio ancora yoga per lavorare sulla flessibilità ed elasticità. 
Ad attività cardio si dovrebbe abbinare un buon allenamento muscolare, in particolare di arti inferiori, addominali e paravertebrali. Infine occorre introdurre l'allenamento propriocettivo. 

Il problema comune a molti snowboarder è che non amano particolarmente l'allenamento in palestra, che reputano noioso e poco stimolante... difficile dargli torto! E allora? Allora ecco qui 3 sport divertenti che puoi praticare all'aria aperta per arrivare in forma smagliante sulla neve.

 

1. MTB

Se sei un amante della montagna non puoi non amare la Mountain Bike. Che tu preferisca l'enduro, il freeride, il downhill poco importa adesso. Quel che conta qui è pedalare, possibilmente in salita, per allenare il tuo sistema cardiocircolatorio e contemporaneamente i muscoli delle gambe. Poi va da sè che una volta arrivato in cima, c'è il divertimento della discesa! 
Dedicati con regolarità alla Mountain Bike e vedrai che, oltre a non poterne più fare a meno, arriverai in forma smagliante all'apertura degli impianti.

 

2. SURFSKATE

Si lo so che si chiama SURF skate e quindi state pensando che sia solo un giocattolo per surfisti, ma vi assicuro che non è così. Date un'occhiata a qualche video su youtube di discese con il surfskate e poi ditemi se non è lo stesso movimento di uno snowboarder che surfa distese innevate.
Il Surfskate è un particolare skateboard con un truck molto mobile che permette di curvare come su una tavola da snowboard, soprattutto se usato in discesa. Okkio però che prima di poter anche solo pensare di usare un surfskate in discesa, dovete padroneggiare bene, e dico BENE, la tecnica. E ovviamente si comincia in pianura o negli skatepark. Un paio d'ore due volte la settimana e non solo allenerete i muscoli di gambe e addominali ma anche il vostro equilibrio ed il controllo propriocettivo. In più è davvero divertente e se non lo avete mai provato, dovete assolutamente farlo.

Dai un'occhiata ai nostri skate carver e yow e chiedici un consiglio se vuoi una mano per scegliere il più adatto a te.

 

3. TRAIL RUNNING

La corsa è un'eccellente allenamento, ma se siete adrenalina dipendenti probabilmente la maratona non è il genere di attività che vi entusiasma. Se siete fra coloro che non amano la corsa perchè la ritengono noiosa, probabilmente non avete mai provato Trail Running: correre su strade sterrate, sentieri boschivi o di montagna è tutt'altro che monotono. Certo il Trail Running non si improvvisa. E' uno sport che richiede duro allenamento e tecnica perchè si tratta di correre su percorsi che prevedono costanti sali e scendi. Se però decidete di avvicinarvi a questa specialità della corsa, potete ovviamente farlo gradualmente e molto probabilmente vi appassionerà in poco tempo. Il risultato è che oltre ad allenare il fiato riuscirete ad allenare anche la forza esplosiva e la reattività dei vostri muscoli... dopodichè sarete pronti anche per il backcountry. 

Naturalmente un buon allenamento non si improvvisa e se avete passato l'estate sotto l'ombrellone non potete certo pensare di svegliarvi una mattina e correre 20 chilometri o farvi 40 chilometri in Mountain Bike, ma questo mi auguro che sia ovvio. 
Un'altra considerazione importante è che un buon allenamento dovrebbe alternare sessioni cardio a potenziamento muscolare e tanto stretching. Quindi l'ideale sarebbe combinare uno sport come il Trail Running o la Mountain Bike al Surfskate ed aggiungere a questi esercizi di rinforzo muscolare magari con i pesi alle sedute di stretching oppure allo Yoga.

Buon allenamento!


COMMENTI

Autore: Vale

Ho incontrato il kitesurf nel 2002 ed è subito stato amore. Qualche anno dopo mi sono avvicinata anche al surf. Quando sono in acqua sono felice e se sei su questo sito probabilmente sai già di cosa sto parlando. Ci vediamo in acqua.

CONTATTACI - RICHIEDI INFORMAZIONI