• ABoards Series 2008
    ABoards Series 2008
  • ABoards Series 2008
    ABoards Series 2008
  • ABoards Series 2008 - details
    ABoards Series 2008 - details
  • ABoards Series 2008 - details
    ABoards Series 2008 - details
  • ABoards Series 2008 - PAD - Maniglia - Pinne in G10
    ABoards Series 2008 - PAD - Maniglia - Pinne in G10
  • X Series con Pad
    X Series con Pad

A BOARDS - FINALMENTE ECCOLE DAL VIVO!

Il pacco è ieri pomeriggio direttamente qua in ufficio.
Dentro c'erano le tre nuove Aboards 2008, una per ciascuna serie: Flip la tavola dedicata ai principianti ed al vento leggero, X l'arma da free-style e wake-style, Z dedicata al freeride.
Appena aperta la confezione è stato subito evidente il passo avanti nello stile rispetto allo scorso anno...
Nel 2007 abbiamo apprezzato queste tavole per la loro semplicità, immediatezza e per il comfort impareggiabile. Tuttavia non potevamo certo dire di essere affascinati dalla grafica... spesso chi le vedeva in spiaggia storgeva un po' il naso... almeno finchè non le provava.

Beh, dimenticatevi la grafica un po' miserina e anonima: quest'anno Aboards ci ha finalmente sorpreso e lo ha fatto studiando ogni dettaglio, concentrandosi sui particolari e non lasciando niente al caso.
La X Series e La Z Series hanno entrambe impresso a rilievo il logo in metallo.
I pad sono rigorosamente bianchi, come la maniglia e pur essendo morbidi e comodi come quelli dello scorso anno, quest'anno hanno in più l'attacco facile in un solo punto (come ormai quasi tutti i pad dei marchi più blasonati).

Nelle mani sembrano un po' più rigide del modello dello scorso anno, ma anche più reattive... l'impressione è che siano tavole fatte per spararti in alto... vedremo se è vero :)
La Flip che dovrebbe essere l'entry level è ben curata, è davvero molto morbida e sembra avere le carte in regola per essere facile e maneggevole. A questo punto non ci resta che la prova in acqua!

http://www.aboards.eu/


COMMENTI

Autore: Vale

Ho incontrato il kitesurf nel 2002 ed è subito stato amore. Qualche anno dopo mi sono avvicinata anche al surf. Quando sono in acqua sono felice e se sei su questo sito probabilmente sai già di cosa sto parlando. Ci vediamo in acqua.