CORE RIOT XR 9MQ CROSSRIDE

CORE Kiteboarding è un produttore di kite tedesco già presente sui mercati esteri da parecchi anni, ma arrivato in Italia da poco. Abbiamo avuto a disposizione un RIOT XR 9mq per i nostri consueti test e dopo svariate prove in condizioni diverse ecco le nostre impressioni.

Cominciamo come sempre dai materiali che in questo caso sono davvero sopra la media (non a caso CORE Kiteboarding è conosciuta proprio per la qualità dei suoi kite). L'ala presenta cuciture doppie e in alcuni casi anche triple, rinforzi in teflon e gomma, materiali resistenti ai raggi ultravioletti, fibre del tessuto trattate prima della produzione con procedimenti particolari per evitare che l'acqua possa penetrarvi e sistema One Pump. La sacca è comoda e funzionale, la barra decisamente confortevole, della giusta dimensione per avere una buona impugnatura e le linee di ottima qualità, ma la vera chicca è il sistema anti-attorcigliamento delle linee... una figata! Vi sarà senz'altro capitato di girare un po' troppe volte dalla stessa parte e ritrovarvi con le linee attorcigliate. A questo punto o girate la barra o girate voi. Beh con il RIOT basta tirare a sé la barra e le linee tornano libere all'istante... praticamente abbiamo passato la prima ora solo a fare rotazioni a go go per divertirci a srotolare le linee :)

Il kite RIOT XR è un Delta con briglie piuttosto pronunciate, simili a quella del Bandit. In aria senti subito di avere un Delta fra le mani, potente e stabile, ma con abbastanza leggero sulla barra. Già da 14-15 nodi e con una Twin Tip ai piedi siamo riusciti a bolinare rimanendo tranquillamente in acqua fino ad una trentina di nodi. Come gli altri Delta il Core Riot ha una trazione che si concentra prevalentemente al centro della finestra di volo e che tende ad essere esplosiva... quindi perfetto per salti e saltoni di ogni tipo, ma ha dimostrato comunque più bolina di altri kite della medesima tipologia. L'hang time di questo kite è davvero notevole, così come il suo pop. Da sganciato, nonostante la potenza, il kite resta sempre controllabilissimo e morbido, tanto da far venir voglia di osare un po' di più.

In conclusione il CORE RIOT XR è un kite decisamente orientato al freestyle sia old school che newschool ma anche perfetto per i principianti che si ritrovano fra le mani un kite solido e resistente, molto sicuro, prevedibile e maneggevole.

Cosa non ci è piaciuto Nel wave riding non ci ha soddisfatto quanto nel freestyle perché è un kite comunque molto potente e nei passaggi in piena finestra tende a portarti via dall'onda.


COMMENTI

Autore: Sergio

Ho iniziato la mia avventura con gli sport da tavola nel 1995 con lo snowboard. Nel 2002, durante una giornata al mare, ho visto per la prima volta fare kitesurf ed è stato amore a prima vista. Dopo anni alla ricerca di vento e onde mi sono deciso di fare un corso di SURF ed adesso la passione che ho per il kite si è allargata anche al SURF. Sono sempre alla ricerca dell'onda in Italia e all'estero e quando non posso surfare faccio Skate per migliorare il mio stile. Il mio desiderio.... riuscire a tramandare le mie passioni anche a mio figlio..

CONTATTACI