• La Thuile
    La Thuile
  • Roccaraso
    Roccaraso
  • Ovindoli
    Ovindoli
  • Roccaraso
    Roccaraso
  • Campo Imperatore
    Campo Imperatore

DOVE FARE SNOWKITE IN ITALIA

i 10 migliori spot

Lo snowkiting è uno sport che negli ultimi anni ha preso sempre più piede anche nel nostro paese tanto che ormai è abbastanza frequente imbattersi in questa affascinante disciplina sulle nostre montagne.

Vorreste provare anche voi ma non avete idea di dove andare per fare snowkite? Ecco qui un elenco di 10 eccellenti spot snowkiting in Italia. Naturalmente l'elenco non è esaustivo e per limitarci a solo 10 spot abbiamo per forza dovuto escludere molte località, ma abbiamo cercato di includere spot sparsi un po' in tutta Italia, in modo che non sarà difficile trovare la località più adatta e magari anche una scuola di snowkiting vicino a te.

https://www.amazon.it/ENKEEO-Rocchette-Cricchetto-Regolabile-Alluminio/dp/B01N6337R5/ref=sr_1_5?s=sports&ie=UTF8&qid=1550046960&sr=1-5&keywords=ciaspole

1. Roccaraso

Quando si dice snowkite è impossibile non pensare a Roccaraso, probabilmente una delle migliori località per praticare snowkiting in Italia. Roccaraso si trova in provincia dell'Aquila, in Abruzzo, e qui non troverete un solo spot di snowkite, ma infinite possibilità: da 1200m a 2100m ci sono molti spot per lo snowkiting, raggiungibili con la macchina o con gli impianti di risalita, da scegliere a seconda delle condizioni meteo e del livello dato che ogni spot presenta caratteristiche specifiche e funziona con diversi venti. 

Ecco una breve rassegna dei principali spot di snowkite a Roccaraso: 
Pizzalto un piccolo spot facilmente raggiungibile dalla strada che collega Roccaraso – Pizzalto-Aremogna, senza impianti di risalita.  
Aremogna uno spot ampissimo di circa 50km quadrati, accessibile con la cabinovia dell'Aremogna. 
Pratello è raggiungibile prendendo la telecabina del Monte Pratello e scendendo sulla pista azzurra di destra. Lo spot è molto ampio e costeggia tutta la pista. 
Valle Fredda  è uno dei migliori spot del Comprensorio, caratterizzato da una parte pianeggiante ma anche da pendii. Raggiungibile comodamente da un ampio parcheggio accanto al rifugio Heidi. Da qui i più esperti possono risalire fino agli impianti delle gravare, e da lì addirittura arrivare allo spot in quota dell’Aremogna.
Piana delle 5 Miglia è un altro spot molto ampio accessibile dalla strada di collegamento per gli impianti di Monte Pratello. 

Ecco un video per farsi un'idea dello spot di Aremogna

A Roccaraso è presente la scuola Snowkite Roccaraso

2. Campo Imperatore

Campo Imperatore è un'altra Mecca dello Snowkiting Italiano. un immenso altopiano alle pendici del massiccio del Gran Sasso dove si trova il ghiacciaio più meridionale d'Europa e che vanta cime come il Corno Grande che con i suoi 2.914 domina tutto l'appennino. In questa piana immensa non c'è un solo spot ma decine di chilometri da esplorare trainati da una vela.

A Campo Imperatore ci sono 3 spot principali per lo snowkiting: 
FONTE VETICA: un pianoro immenso raggiungibile da Castel del Monte con dossi e pendii. Vi si arriva direttamente dalla strada.  
RACOLLO: lo spot di Piana Racollo, altro pianoro enorme con dossi e pendii che si può raggiungere dalla strada
SCINDARELLA in cima alla seggiovia Scindarella si raggiunge con gli impianti di risalita. Da qui ci si trova davanti un enorme altipiano surfabile. 

Per informazioni e corsi www.gosnowkite.com e  www.kitesporting.it 

https://www.amazon.it/TOPELEK-Super-Grandangolo-Trattamento-Protezione-Uomo-Grigio/dp/B07553T3CJ/ref=sr_1_9?ie=UTF8&qid=1550046336&sr=8-9&keywords=snowboard 

3. Ovindoli - Campo Felice

Restiamo in Abruzzo per un altro comprensorio di Snowkite strepitoso, quello che include Ovindoli e Campo Felice. 
CAMPO FELICE è un'immensa piana (tagliata in due dalla strada) a quota 1530 metri.
OVINDOLI è un altro comprensorio famosissimo e incredibilmente ricco di spot per lo snowkite: tanti spot differentida quota 1350 a 2200, con accessibilità differente e diversa esposizione al vento. Fra gli spot principali segnaliamo: VALLE D'ARANO, spot pianeggiante vicino al paese di Ovindoli ed alla strada; SERRA DI CELANO; VENTO NEL VENTO; ROCCA DI MEZZO, immenso pianoro a nord di Ovindoli, PIANI DI PEZZA, spot grande e bellissimo; CAPANNA BRINN - Valle delle Lenzuola spot all'arrivo della seggiovia omonima; MONTEFREDDO spot solo per esperti all'arrivo della seggiovia Montefreddo in prossimità del rifugio Telespazio; MONTE SIRENTE un vallone a circa 2km da Ovindoli verso nord in direzione Valle d'Arano. 

Ed ecco un breve video per farsi un'idea dello spot

Per informazioni e corsi potete contattare le due scuole in loco: www.gosnowkite.com e  www.kitesporting.it 

4. Lago di Resia

Il lago di Resia è un lago alpino artificiale situato a 1.498 m s.l.m. nel comune di Curon Venosta in Alto Adige, vicino al più piccolo lago di San Valentino. In inverno entrambi i laghi ghiacciano completamente e vengono ricoperti da circa 40cm di ghiaccio e neve, diventando così il palcoscenico privilegiato di pattinatori e naturalmente snowkiter. Lo Spot per lo snowkite é veramente ampio essendo costituito da tutta la zona tra il passo Resia fino al di sotto del lago di San Valentino alla Muta. Ogni anno, sul lago di Resia si svolge l’Int. Snowkite Open, con discipline freestyle e race.
In loco sono presenti 2 scuole: la scuola di snowkite Proboarder e la Adrenalina Kiteschool

Ecco qua un video per farsi un'idea dello spot

 

5. La Thuile

In Val d'Aosta la famosa stazione sciistica della Thuile dispone di un'ampia zona snowkite situata al Colle del Piccolo San Bernardo (2.188 m), esattamente al confine tra Italia e Francia, dove troverai pendii immacolati con l'imponente Monte Bianco alle spalle La zona snowkite della Thuile è molto ampia e gode di ottime statistiche di vento. 
Lo spot si raggiunge con gli impianti di risalita, ma è disponibile un'apposita convenzione snowkite.
In loco è presente una scuola: chiedete di Edy e dei suoi.

Info: www.lathuile.it/snowkite

Ecco un video che mostra come raggiungere la zona snowkite a La Thuile:

 

6. Passo del Tonale

Al confine tra la Lombardia e Trentino Alto Adige, circondato dai gruppi Adamello - Presanella, Ortles Cevedale e Brenta, si trova il Passo del Tonale: un altro eccezionale comprensorio sciistico che è anche sede di un rinomato spot per lo snowkite.

L’area Snowkite di Passo del Tonale si trova alla fine del Passo, venendo da Ponte di Legno. Il parcheggio è proprio nella zona dove partono gli impianti della Valbiolo, ma non è necessario prendere impianti di risalita per accedere all'area snowkite: è proprio di fronte al parcheggio. L'area Snowkite è suddivisa in tre zone con caratteristiche diverse e di difficoltà crescente e si trova in una zona dove il vento manca di rado, così come la neve. 

Ecco un video girato allo spot del Tonale:

Sul posto è presente la scuola www.nikite.it

7. Colle della Maddalena

Il Colle della Maddalena si trova provincia di Cuneo, in Piemonte, proprio al confine con la Francia. Lo spot che è situato ad un'altezza di circa 1900 metri è in una zona ben esposta ai venti che qui soffiano molto frequenti.
Lo spot si divide in due parti: una sul versante del parcheggio che è caratterizzata da pendii dolci ed è adatta ai principianti, una parte sul lato del lago ghiacciato, dalla parte opposta del rifugio, più impegnativa.

https://www.amazon.it/Impermeabile-Immersione-Grandangolare-Telecomando-allInterno/dp/B0742YCX3M/ref=sr_1_8?s=sports&ie=UTF8&qid=1550046596&sr=1-8&keywords=gopro

8.  Passo Giau

Il Passo Giau che collega Cortina d'Ampezzo a Selva di Cadore nella provincia di Belluno, è considerato uno dei passi più belli delle Dolomiti, probabilmente perchè dalla sua sommità a 2236 m di altitudine, si può godere di una vista panoramica mozzafiato.
Ma il Passo Giau è anche uno dei più famosi spot per lo snowkiting, anche grazie al lavoro di Michele Alì, fondatore della scuola Kite4freedom che è presente sul posto e da anni si opera per diffondere questo sport.

9. Piancavallaro

Scendendo verso il centro Italia, sul monte Cimone, si trova lo spot di Piancavallaro. L’altopiano di Piancavallaro a quota 1800 metri è un grande uno spot a forma di half-pipe: circa 1500 metri di lunghezza per 500 metri di larghezza in leggera pendenza sulla lunghezza, con rampe naturali pro jump in uno scenario incantevole. Lo spot è raggiungibile con gli impianti di risalita. 
Sul posto è presente la scuola inkite

Ecco un video dello spot di Piancavallaro:

 

10. Corno del Renon

Il Corno del Renon, in provincia di Bolzano, è uno dei migliori spot di snowkite delle Alpi Centrali: un immenso altipiano a quota 2200 metri. Uno spot molto vario con ampi tratti pianeggianti ed altri più impegnativi. Qui avrete la possibilità di surfare anche per più di 10 km esplorando i dintorni. Lo spot è raggiungibile con gli impianti di risalita.  

 

Ci sono altri spot di Snowkite in Italia?

Ovviamente sì, ci sono molti più di 10 spot di snowkiting in Italia, ma come ho anticipato mi sono autolimitata a solo 10 spot perchè altrimenti avrei finito per pubblicare questo articolo dopo lo scioglimento delle ultime nevi!

Inoltre per fare snowkite non è per forza necessario limitarsi alle zone per così dire "ufficiali". In teoria una qualunque vallata aperta, altipiano o campo innevato è ideale per lo snowkiting. La cosa importante è ovviamente fare attenzione che non vi siano pericoli di nessun tipo come tralicci, staccionate, laghi o laghetti coperti solo da un sottile strato di ghiaccio che potrebbe facilmente cedere e così via.

https://www.amazon.it/Mammut-Barryvox-Europe-Dispositivo-Sicurezza/dp/B073XGGK72/ref=sr_1_5?s=sports&ie=UTF8&qid=1550046827&sr=1-5&keywords=arva

Durante le uscite in snowkiting, soprattutto in località lontane dagli impianti di risalita e rifuci è facile farsi prendere la mano dall'esplorazione dei luoghi e dalla vastità degli spazi che spesso si hanno a disposizione ma è sempre fondamentale tenere presente che se ci si allontana bisogna poi tornare indietro e il vento potrebbe anche abbandonarci, o potrebbe arrivare la nebbia, potremmo perderci ecc... In alta montagna le variabili sono molte, non è possibile improvvisare. Le regole sono le stesse di un'escursione in alta montagna quindi, solo per ricordarcene alcune, mai allontanarsi senza attrezzatura adeguata (che include ciaspole o pelli, gps, bussola, abbigliamento adeguato, arva...)  e senza adeguata esperienza di escursionismo in inverno in montagna, mai da soli, mai senza aver avvertito qualcuno della nostra escursione. Inoltre è bene tener presente che dove ci stiamo avventurando potrebbero non esserci rifugi e i telefoni cellulari non prendono quasi mai in montagna, per cui non possiamo affidarci a google map per orientarci e tornare a casa!.

Inoltre, scriverlo è senz'altro superfluo... ma meglio precisarlo, è vietato fare snowkiting sulle piste da sci e in prossimità degli impianti di risalita, ad eccezione delle aree dedicate a questa disciplina.

Per approfondire la ricerca consiglio un sito in cui sono stati recensiti oltre 100 spot di snowkite: www.skitealp.altervista.org


COMMENTI

Autore: Vale

Ho incontrato il kitesurf nel 2002 ed è subito stato amore. Qualche anno dopo mi sono avvicinata anche al surf. Quando sono in acqua sono felice e se sei su questo sito probabilmente sai già di cosa sto parlando. Ci vediamo in acqua.

CONTATTACI