ESSAOUIRA KITESURF SPOT

Guida allo spot, quando andare, info utili

Essaouira, la città bianca, si trova a meno di 3 ore da Marrakech per cui è una meta molto frequentata da chi cerca una destinazione kite economica e non troppo lontana. 

Raggiungere lo spot è semplicissimo, praticamente ci si va a sbattere contro arrivando in spiaggia dalla strada principale. Si parcheggia proprio a fianco di un longe bar e del centro kite ION. Più avanti ci sono anche altri centri kitesurf. Proprio di fronte alla zona kite, 

La spiaggia di Essaouira si trova a sud della città su una baia lunga circa 4km, che prosegue poi in una lunga costa sabbiosa, tutta navigabile fino alla punta di Cap Sim. Una spiaggia di sabbia veramente molto ampia, anche con l'alta marea, poco frequentata in inverno. Vi troverete, oltre ai kite, cammelli, cavalli e quad. Nessun pericolo, niente scogli, neppure in mare. Nel mezzo della baia, a circa 1km dalla riva c'è un piccolo isolotto. Il vendo generalmente soffia da Nord Nord Est per cui è side o leggermente side off.

Il vento qui soffia quasi tutto l'anno, non a caso è chiamata città del vento e vi si disputano svariate competizioni di windsurf e kitesurf, ma spesso è rafficato. Si stende di più allontanandosi dalla città di Essaouira. 

L'acqua nella baia si mantiene bassa per circa 150metri, per cui è perfetta anche per i principianti. Le onde, quando ci sono sono ad almeno 150 - 200 metri da riva, altrimenti c'è soltanto chop.

Quando Andare

Il periodo statisticamente più ventoso va da aprile a settembre. A luglio c'è l'80% di possibilità di trovare oltre forza 4, e spesso servono le vele davvero piccole. Questo è anche il periodo in cui ci sono meno onde, per cui in mare troverete per lo più condizioni di chop. Il periodo delle onde è all'opposto l'inverno. Per cui se siete appassionati di wave riding i mesi migliori sono quelli intermedi.

Temperature

L'acqua è piuttosto fredda anche in estate. Diciamo che come temperatura del mare assomiglia più al portogallo che alle canarie. Il colore e l'odore non è davvero invitante.
L'aria si mantiene su valori abbastanza miti tutto l'anno. In inverno difficilmente troverete 25°, ma più probabilmente sui 20°.
In inverno serve una muta 4/3, in estate una shorty.

Perchè Si

- Destinazione relativamente vicina ed economica
- La città di Essaouira merita una visita, e Marrakesh anche
- Atmosfera esotica, buon cibo

Perchè No

- Acqua marrone che sa di petrolio... e non solo.
- Eventuali accompagnatrici non kiters non potranno certo farsi una nuotata.


COMMENTI

Autore: Vale

Ho incontrato il kitesurf nel 2002 ed è subito stato amore. Qualche anno dopo mi sono avvicinata anche al surf. Quando sono in acqua sono felice e se sei su questo sito probabilmente sai già di cosa sto parlando. Ci vediamo in acqua.

GUARDA ANCHE

Kitesurf: 10 spot wave

per i tuoi kitetrip

Se sei un cacciatore di onde, se kitesurf per te è sinonimo di waveriding e nel tuo quiver ci sono solo direzionali, preferibilmente strapless, queste sono le destinazioni dove devi assolutamente andare per il tuo prossimo kitetrip. Un elenco dei nostri 10 spot wave preferiti per le tue vacanze kitesurf, fuori dall'italia: destinazioni a corto raggio, medio raggio e paradisi lontani

|

Kitesurf e Surf trip in Marocco

Kitesurf a Essaouira e surf a Taghazout

Il Marocco era da tempo nella mia lista di destinazioni da visitare per un kite e surf trip. Fin'ora però non c'era mai stata l'occasione. Questa volta si è verificata una serie di coincidenze a cui non potevamo davvero resistere fra cui la principale: biglietti ryanair a prezzi ridicoli

|

AMAZON PRODUCT
CONTATTACI - RICHIEDI INFORMAZIONI