FACEBOOK | CIAO AREA PERSONALE [ ESCI ]

News

Tabularasa | |

FREESNOW MOTION 2009

FREESNOW MOTION 2009

E’ a pieno regime l’organizzazione del Freesnow Motion 2009, il “progetto” che culminerà nel primo weekend di aprile con la tanto attesa competizione sulle nevi del Monte Bianco di fronte a Courmayeur. La centralità dell’evento sarà il percorso “formativo” che precede la gara: l’organizzazione dell’evento sta allestendo dei “camp” della durata di quattro giorni per diffondere le conoscenze dello sci “sicuro” in neve fresca.

Tra gli sport invernali del momento ce n’è sicuramente uno, il freeride, che colpisce per la spettacolarità e le emozioni forti che è in grado di dare ai suoi praticanti. Non si può certo definire sport di massa ma ci sono sempre più sciatori che strizzano l’occhio alla pratica dello sci in neve fresca. L’obiettivo ultimo per molti di loro è partecipare ad un grande evento, come il Freesnow Motion in Val d’Aosta, e misurarsi in una competizione dai forti connotati di sfida: non tanto contro un avversario, ma contro se stessi e la libertà di una libera discesa in neve fresca. L’appuntamento per loro è fissato il 5 aprile a Courmayeur: a chiudere la stagione invernale un grande evento che conquista sempre più spazio.

Ma dopo due edizioni di successo il Freesnow Motion ha deciso di ampliare gli orizzonti della gara inserendo un elemento distintivo e caratterizzante: la formazione. Infatti è stato pianificato un calendario di tappe di avvicinamento dedicate all’insegnamento del freeride e che culmineranno nel contest finale di inizio aprile.

FREERIDE Sì MA CON FORMAZIONE

Centro nevralgico di tutto il progetto sarà Courmayeur con le splendide piste del Monte Bianco a fare da “campo pratica”. L’organizzazione infatti sta allestendo dei “camp” della durata di 4 giorni ognuno (da giovedì a domenica) che partiranno la prossima settimana e proseguiranno fino ad aprile 2009. Lo scopo è avvicinare il più possibile gli sciatori tradizionali alla disciplina del freeride e per questo gli incontri sono completamente gratuiti (a esclusione del soggiorno a carico dei partecipanti), con classi composte da un massimo di 10 persone e si svolgono con sessioni in pista al mattino e corsi in aula nel pomeriggio, questi ultimi fondamentali per trasmettere regole e comportamenti legati alla sicurezza in pista. Ma il progetto formazione del Freesnow Motion ha una grande novità al suo interno: per la prima volta i Maestri di Sci lavorano al fianco delle Guide Alpine sia per le sessioni di pratica che per quelle di teoria. Inoltre, nelle prossime settimane Courmayeur sarà anche sede di convegni dedicati al freeride, alla natura, alla sicurezza in neve fresca e all’uso delle attrezzature di emergenza da portare sempre con sé durante le escursioni, oltre che ad approfondimenti sulle altre attività outdoor invernali quali le racchette da neve, l'arrampicata su ghiaccio, lo scialpinismo e alcuni cenni di guida sicura su neve e ghiaccio.

Un progetto ambizioso che porterà nuova linfa alla disciplina e nuovi iscritti alla gara finale del 5 aprile 2009 quando i grandi nomi del freeride internazionale si sfideranno sui pendii del Monte Bianco affiancati dalle “nuove leve” che usciranno dai camp di Courmayeur.

POOL DI SPONSOR

Tra le grandi novità anche il nuovo main sponsor della manifestazione, Lancia, che si unisce ad un pool di aziende partner che vede brand quali Pocket Coffee e Kastle (storico brand nel settore sci che da questa stagione è tornato nuovamente sulle piste di sci italiane). E ancora Arc'teryx, Burton, Briko, CamelBak, DFenstec, Dryarn, Gabel, Garmont, Level Gloves. Tra i partner istituzionali la Regione Valle d’Aosta e il Consorzio Valle Monte Bianco che hanno sempre sostenuto la manifestazione. Maggiori informazioni sul sito ufficiale all’indirizzo www.freesnowmotion.it dove, oltre alla storia delle passate edizioni, saranno presto disponibili tutte le novità dell’edizione 2009 e il programma completo.

COMMENTI

Autore: Tabularasa

NEWSLETTER

controllo se ci sono attività collegabili

LEGGI ANCHE...

MERCATINO

CONTATTACI