HYDROFOIL KITE CARBONIO VS ALLUMINIO

Guida alla scelta del miglior kitefoil per le tue esigenze

Quando si tratta di comprare un hydrofoil l'investimento non è certo trascurabile e sono molti i fattori da valutare.

Una domande più frequenti è quale sia la differenza fra i foil di alluminio ed i foil in carbonio, oltre al prezzo naturalmente, che è ben evidente a chiunque. In questo post cercheremo di chiarire le differenze principali fra i due materiali.

Il kitefoil in alluminio:

Un hydrofoil di alluminio favorisce la facilità d'uso e la stabilità a discapito della velocità e delle alte prestazioni, ma il suo più grande e innegabile vantaggio è senza alcun dubbio il prezzo.

L'alluminio è più pesante del carbonio, ma il peso aggiuntivo non è necessariamente un difetto. Il peso infatti aumenta la stabilità e rende il foil particolarmente adatto per i principianti o i free-riders che preferiscono la descrizione "user-friendly" piuttosto che "ad alte prestazioni".

Uno svantaggio della costruzione in alluminio è la regolare manutenzione richiesta per evitare che le parti si saldino le une con le altre o si corrodano. Dopo ogni utilizzo un foil in alluminio deve essere smontato, lavato con acqua dolce e lubrificato con il protettivo apposito. Dimenticarlo anche una sola volta potrebbe avere conseguenze irreversibili... tenetelo presente anche quando comprate il vostro foil usato.

Vantaggi dell'alluminio per il kitefoil:

Costo significativamente più basso
Più resistente agli urti del carbonio
Maggior stabilità dovuta al peso maggiore 

Svantaggi dell'alluminio per il kitefoil:

Maggior pesantezza
Gli alberi possono piegarsi sotto forti sollecitazioni
Maggior manutenzione necessaria per prevenire la corrosione
Minor rigidità e scorrevolezza del carbonio

Il kitefoil in carbonio:

Il carbonio è più rigido e resistente dell'alluminio, cosa che lo rende più adatto a chi cerca le massime performance, per saltare o per i riders molto pesanti che potrebbero piegare un albero in alluminio. D'altro canto il carbonio è estremamente suscettibile agli impatti e può rompersi completamente anche per un piccolo urto con una roccia. 

Il carbonio inoltre conferisce al foil maggiore scorrevolezza ed efficenza. Un foil in carbonio è generalmente più agile e reattivo. La velocità raggiungibile con un foil in carbonio è più alta, l'agilità è maggiore e perfino la bolina è migliore. 

Di contro i foil in carbonio risultano meno semplici da domare per un principiante, proprio per la loro grande sensibilità. 

Vantaggi del carbonio per il kitefoil:

Leggerezza
Maggior rigidità migliore per le situazioni di alta velocità, salto e coppia elevata
Più "slittamento" dell'alluminio
Minor "cavitazione alle alte velocità"
Minor manutenzione

Svantaggi del carbonio per il kitefoil:

Costo più elevato
Maggior fragilità - non piacciono le rocce 

In conclusione è meglio un kitefoil in carbonio o in alluminio?

Se sei un rider esperto alla ricerca della massima performance, non c'è bisogno che siamo noi a dirti che il tuo hydrofoil dovrebbe essere in carbonio.

D'altro canto se sei un principiante l'hydrofoil migliore per te è senza dubbio quello in alluminio. Non solo per il prezzo ma anche perchè è effettivamente la scelta migliore in quanto a caratteristiche perchè i foil in alluminio sono generalmente più stabili e facili da usare. 


COMMENTI

Autore: Vale

Ho incontrato il kitesurf nel 2002 ed è subito stato amore. Qualche anno dopo mi sono avvicinata anche al surf. Quando sono in acqua sono felice e se sei su questo sito probabilmente sai già di cosa sto parlando. Ci vediamo in acqua.