• Impact II
    Impact II

KITE F ONE IMPACT II GENERATION

L’Impact II° generation è un kite appositamente studiato per il vento forte, pensato per garantire in ogni condizione il massimo controllo, stabilità, maneggevolezza.
Potenza, accelerazione e velocità sono sempre sotto controllo.
L’INTEGRAL system assicura un depower pressoché totale. L’ Aspect Ratio piuttosto basso (3.3) aumenta la stabilità dell’ala in volo e semplifica il rilancio dall’acqua.
Linee corte e una forma disegnata per apportare dolcezza e controllo in ogni situazione, fanno dell’Impact II la vela ideale per il vento forte e per tutte le condizioni più estreme. Anche sganciati la navigazione è sempre confortevole e la rigidità dell’ala assicura un profilo in volo costante.

L’Integral System è stato migliorato assicurando all’ala un depower prossimo al 100%, ma soprattutto riesce a farsi completamente dimenticare. La sensazione sulla barra è sempre dolce ed estremamente precisa. Il rider è sempre in grado di percepire la posizione del kite nella finestra, senza per questo che la risposta diventi mai fisica.

L’Impact II viene fornito con cavi corti per più surf, più stile, più controllo e minore ingombro. Questo permette nel waveriding manovre più radicali e sempre più vicine al surf. Nel wakestyle l’ala più vicina e bassa assicura tanto stile in più senza rinunciare al comfort di una trazione costante. L’ala resta sempre estremamente controllabile e in più le linee così corte risolvono i problemi negli spot con poco spazio.

Nel freestyle sia i pro che i principianti apprezzeranno la sua grande capacità di rassicurare il rider in ogni condizione e in ogni manovra: dal primo kiteloop all’HP più estremo il comportamento dell’ala è sempre estremamente dolce e rassicurante. Nel waveriding la sua velocità vi seguirà in ogni manovra e i cavi corti permettono manovre surf sempre più radicali.
Nel Surf senza strap risponde all’esigenza irrinunciabile di avere trazione costante, fondamentale per sentirsi a proprio agio e non lasciarsi strattonare via dalla tavola.
Nel freeride è estremamente confortevole e sempre sicura, anche nelle fasi di decollo e atterraggio. Nelle manovre unhooked la vela esercita una trazione dolce e costante senza mai strattonare, neppure quando passa in piena finestra, invogliando anche a provare i primissimi kiteloop. L’Impact II° generation è un kite appositamente studiato per il vento forte, pensato per garantire in ogni condizione il massimo controllo, stabilità, maneggevolezza.
Potenza, accelerazione e velocità sono sempre sotto controllo.
L’INTEGRAL system assicura un depower pressoché totale. L’ Aspect Ratio piuttosto basso (3.3) aumenta la stabilità dell’ala in volo e semplifica il rilancio dall’acqua.
Linee corte e una forma disegnata per apportare dolcezza e controllo in ogni situazione, fanno dell’Impact II la vela ideale per il vento forte e per tutte le condizioni più estreme. Anche sganciati la navigazione è sempre confortevole e la rigidità dell’ala assicura un profilo in volo costante.

L’Integral System è stato migliorato assicurando all’ala un depower prossimo al 100%, ma soprattutto riesce a farsi completamente dimenticare. La sensazione sulla barra è sempre dolce ed estremamente precisa. Il rider è sempre in grado di percepire la posizione del kite nella finestra, senza per questo che la risposta diventi mai fisica.

L’Impact II viene fornito con cavi corti per più surf, più stile, più controllo e minore ingombro. Questo permette nel waveriding manovre più radicali e sempre più vicine al surf. Nel wakestyle l’ala più vicina e bassa assicura tanto stile in più senza rinunciare al comfort di una trazione costante. L’ala resta sempre estremamente controllabile e in più le linee così corte risolvono i problemi negli spot con poco spazio.

Nel freestyle sia i pro che i principianti apprezzeranno la sua grande capacità di rassicurare il rider in ogni condizione e in ogni manovra: dal primo kiteloop all’HP più estremo il comportamento dell’ala è sempre estremamente dolce e rassicurante. Nel waveriding la sua velocità vi seguirà in ogni manovra e i cavi corti permettono manovre surf sempre più radicali.
Nel Surf senza strap risponde all’esigenza irrinunciabile di avere trazione costante, fondamentale per sentirsi a proprio agio e non lasciarsi strattonare via dalla tavola.
Nel freeride è estremamente confortevole e sempre sicura, anche nelle fasi di decollo e atterraggio. Nelle manovre unhooked la vela esercita una trazione dolce e costante senza mai strattonare, neppure quando passa in piena finestra, invogliando anche a provare i primissimi kiteloop.


COMMENTI

Autore: Vale

Ho incontrato il kitesurf nel 2002 ed è subito stato amore. Qualche anno dopo mi sono avvicinata anche al surf. Quando sono in acqua sono felice e se sei su questo sito probabilmente sai già di cosa sto parlando. Ci vediamo in acqua.