KT SURFING

Un marchio giovane nel mondo del surf ma con dietro un gigante

KT SURFING è un marchio Hawaiano abbastanza giovane di tavole da surf che si contraddistinguono per l'alta qualità e la performance e si rivolvono prevalentemente ai surfisti più esperti. Da qualche anno le tavole KT SURFING sono distribuite anche in Italia attraverso NS DISTRIBUTION.

Nonostante sia un marchio giovane, KT si sta facendo strada molto velocemente tanto da essersi già guadagnato parecchie attenzioni e riconoscimenti nel panorama del surf ed il merito è in buona parte da attribuire al suo shaper: Keith Teboul.
Per chi proviene dal windsurf questo nome non è certo nuovo. Keith Teboul è lo shaper di QUATRO uno dei marchi più conosciuti e prestigiosi del panorama windsurfistico mondiale. Keith Teboul, che ha sempre prodotto anche tavole da surf, su richiesta o per amici, da pochi anni ha deciso di creare un marchio tutto suo: KT Surfing.

In una recente intervista Keith Teboul ha parlato di cosa vuol dire per lui sviluppare una nuova tavola:&nbsp

Lo sviluppo di una tavola è per me un processo continuo. Lavoro sempre su qualcosa di nuovo, che si tratti di una tavola da onda, una tavola da paddleboard, una tavola da kite o una tavola da windsurf appunto. Lavorare su tutti i tipi di tavole mi aiuta nel processo di produzione di un modello. I tempi di questo processo sono di circa 1 anno prima della commercializzazione della versione finale.

Decisa quale sarà la nostra nuova gamma di tavole, si parte con considerazioni circa il volume medio di una gamma di tavole. Per me, è più facile andare su e giù durante il dimensionamento e definire degli intervalli. Faccio un proto e provo. Se è buono passo ad altre dimensioni più piccole o più grandi rispetto al primo modello. Se non è convincente ne farò un altro e ne farò un altro ancora finché non sarò soddisfatto.

Ho un'eccellente squadra di tester da Marcilio Browne a Levi Siver, Camille Juban e molti clienti vicini ai quali ho fornito tavole e dai quali ottengo feedback per agganciarmi anche al mondo reale e per rendere facili anche tavole particolari. Penso che questo sia un punto molto importante: è il feedback dei professionisti.

Attualmente la produzione di KT Surfboard è limitata a 4 modelli che sono destinati a rider che hanno buona padronanza con la tavola. Due pure short, una tutto fare e una longboard.

Tutte le tavole KT Surfboard sono costruite in EPOXY con tecnologia KT Exo-scheleton, carbon wrap sciancrati e tutti riportano la definizione Pro:

Crusher Pro (5'8''-6'4'')

La crusher pro è una tavola per surfisti esperti e per onde con una buona potenza. Linea scoop/rocker abbastanza rotonda. I wrap in carbonio regolano i rilasci elastici al termine dei bottom e sul lip. Questo aiuta in termini di velocità nella conduzione che chiaramente esalta le doti in manovra del rider.

Plate Lunch Pro (5'6'' - 6'4'') 

La Plate lunch pro  è la tavola da estate, quando il mare spinge meno e l'onda non è perfetta. La Plate lunch pro è il modello con la curva scoop/rocker meno accentuata rispetto alla Crusher per surfisti che ancora devono migliorare il pumping oppure come tavola per condizioni di potenza dell’onda non ideali dove una maggior facilità in partenza e una maggiore velocità fanno altro che migliorare la performance. I wrap in carbonio rilasciano lo stesso tipo di velocità come in tutti i modelli Exoscheleton e quindi fanno della Plate Lunch una tavola veramente all’avanguardia senza ricorrere a radicalizzazioni poi magari difficili da gestire.

Fringe Pro  (5'6'' - 8'')

Completamente ridiseganta rispetto al modello dell'anno passato la FRINGE Pro è il modello più accessibile della linea Exoscheleton, veramente facile da gestire su onde meno potenti magari su coste sabbiose o shore break che rendono difficile una corsa più lunga. Un V sulla poppa e un dobbio concavo agevolano il rail to rail. Una tavola per surfisti ancora in formazione che però sotto i piedi di un esperto non sfigura affatto. La Fringe PRO è la scelta ideale per coloro che non vogliono avere problemi in partenza e surfare comodi senza però perdere in prestazioni. Sempre con wrap in carbonio.

Yardstick 9'0

Tavola in puro stile Longboard per tutti i tipi di onde. Shape molto facile e orientato al Nose riding. Singol fin con possibilità di mettere due pinne laterali per avere più stabilità.

 


COMMENTI

Autore: Sergio

Ho iniziato la mia avventura con gli sport da tavola nel 1995 con lo snowboard. Nel 2002, durante una giornata al mare, ho visto per la prima volta fare kitesurf ed è stato amore a prima vista. Dopo anni alla ricerca di vento e onde mi sono deciso di fare un corso di SURF ed adesso la passione che ho per il kite si è allargata anche al SURF. Sono sempre alla ricerca dell'onda in Italia e all'estero e quando non posso surfare faccio Skate per migliorare il mio stile. Il mio desiderio.... riuscire a tramandare le mie passioni anche a mio figlio..

CONTATTACI - RICHIEDI INFORMAZIONI