FACEBOOK | CIAO AREA PERSONALE [ ESCI ]

Test

Tabularasa | |

NORTH EVO 2009 9MQ

North Evo 2009 9mq
North Evo 2009 9mq
North Evo 2009 9mq
North Evo 2009 9mq
North Evo 2009 9mq
North Evo 2009 9mq
North Evo 2009 9mq
North Evo 2009 9mq

Il North EVO  è la vela in tipologia Delta C che North ripropone per il 2009. Abbiamo avuto la fortuna di provare la durante la nostra recente vacanza in Sardegna, insieme ad un rhino 10mq ed un vegas 14mq. Proprio l'Evo è stata la vela che più abbiamo usato per via delle condizioni che ci hanno regalato ben tre giorni consecutivi a Marina della Rose con vento forte sopra i 20/25 nodi ed onda formata fino oltre i 3 metri.

La sacca dell'EVO è la stessa che north propone per tutti i suoi kite, già da alcuni anni: comoda nel trasporto e molto spaziosa. La vela è ben rifinita con rinforzi nei punti più sottoposti ad usura e cuciture ben fatte. I materiali sono ottimi. Sui tip ci sono le ormai famose "stecche", adottate da anni da north per evitare che i kite in aria subiscano eccessive deformazioni.

Poche le regolazioni possibili: tre semplici nodi sulle back, all'altezza della barra, permettono di dosare la potenza del kite. Da segnalare che l'Evo può volare sia con 4 cavi che con 5° linea, secondo le condizioni e le preferenze del rider. Noi lo abbiamo sempre usato con 4 cavi, che è in effetti il suo set-up standard. Con quinta linea dovrebbe essere più "C-feeling"...

La barra è ben rifinita, le linee sono di buona qualità; ha un'escursione ampia e la scocca del depower è comoda da raggiungere anche per  una persona non molto alta.

La vela è stata usata per tre giorni consecutivi a Marina delle Rose, eccellente spot wave e quindi sempre con surfboard (takoon burning 5'8'' e JN small fish 5'5''). Durante tutte le uscite il vento si è sempre mantenuto al di sopra dei 20 nodi e per buona parte del tempo sopra i 25 nodi. Il mare era formato, con onde che superavano anche i tre metri.

In aria la vela è stabilissima, veloce, prevedibile e semplice da manovrare. La vela, da buon Delta, ha una trazione progressiva: tirando la barra a sé si sente subito aumentare la trazione, allontanandola sventa efficacemente, pur mantenendo sempre un certo fondo di potenza.  La potenza della vela è  una delle prime caratteristiche che si percepiscono, ma grazie all'ampia escursione del depower resta sempre facile da controllare.

Nei cambi di direzione è veloce ed ha una buon tiraggio anche a bordo finestra, che la rende una vela molto boliniera. Sulle onde sa farsi dimenticare e non serve guardarla per sapere dov'è, grazie ad una pressione sulla barra leggera ma non inesistente. L'evo è sempre esattamente lì dove ti aspetti che sia, non stalla e galleggia benissimo anche quando surfando finisci inavvertitamente un po' troppo sotto al kite.  La sua potenza (che permette di scegliere la taglia più piccola e quindi più veloce), ma soprattutto il suo galleggiamento sono qualità che aiutano a superare facilmente le onde, anche in mano a rider meno esperti. In definitiva, seppure l'Evo non sia la vela che North ha concepito specificatamente per il wave (per questo c'è il Rebel), il kite si comporta sorprendentemente bene, tradendo solo nelle manovre più radicali il suo carattere più free-ride (ad esempio nei cambi di direzione più radicali sulle onde, capita di rilevare un momento di ritardo nella rotazione e ripresa del tiraggio).

A Vignola e Porto Pollo, con acqua piatta abbiamo avuto modo di provare la vela nel free-style, seppure con vento  molto rafficato intorno ai 16/22 nodi. Per il test abbiamo usato la Aboard Z-series 132x40 e la X-series 130x40. La vela ha un ottimo lift, spara davvero in alto, sollevandoti in modo progressivo e accompagnandoti con morbidezza. La barra ha un comodo pulley. In un-hooked l'EVO è una vela capace di  dare molta sicurezza, stabile e presente sulla barra. Ti da l'impressione di poter "osare" di più, anche perchè permette qualche piccolo errore. Nei loop gira su se stessa in modo veloce e fluido. Il raggio di curvatura è davvero minimo!...

Ci è piaciuto: il North Evo 9mq  è una vela dalle mille risorse, forse la più sottovalutata nel range north: semplice da manovrare e davvero polivalente, ed è proprio per questo che ci è piaciuta. L'Evo è la vela adatta alla maggioranza dei riders. Il principiante troverà una vela sicura e semplice che anche se cade (ed è veramente difficile che succeda) riparte velocemente  e facilmente anche con poco vento. I rider più esperti si ritroveranno fra le mani una vela con cui progredire sia nel wave che nel free-style e addirittura nel wake-style.

Non ci è piaciuto: la mancanza del one pump che invece c'è sulle altre north. Forse la scelta è motivata dal fatto che North ha preferito lasciare che i bladders e la leading edge vengano gonfiati separatamente, per garantire sempre la pressione ottimale ed aumentare la rigidità della vela (?).

Setup consigliato per una persona che pesa sui 70/75 kq: 10mq e 7mq.

COMMENTI

Autore: Tabularasa

NEWSLETTER

controllo se ci sono attività collegabili

LEGGI ANCHE...

MERCATINO

CONTATTACI