FACEBOOK | CIAO AREA PERSONALE [ ESCI ]

DESTINAZIONE SARDEGNA

Vale | |

ORISTANO, CAPO MANNU

Spot kitesurf Capo Mannu e Mari Emi (Sardegna Orientale)

Oristano, Capo Mannu
Oristano, Capo Mannu
Oristano, Capo Mannu
Oristano, Capo Mannu
Oristano, Capo Mannu
Oristano, Capo Mannu

Capo Mannu è uno spot mitico che qualunque praticante o appassionato di surf ha sentito nominare, un promontorio situato a circa 20 km da Oristano, che costituisce il punto di inizio della penisola dal Sinis.
Universalmente riconosciuto come la capitale italiana del surf,  qui le condizioni possono essere veramente estreme: il vento di maestrale può soffiare anche molto forte e le onde possono toccare i 4 - 5 metri (famosa è la destra). I set in genere sono in numero di 3/5  e si alternano con serie non sempre uguali. La protezione del promontorio permette alle onde di arrivare lisce e senza ciop con vento da NW e N, ma questo significa anche che sottocosta il vento è praticamente assente...
Il vento giusto qui è il maestrale che entra sideshore mure a dritta. Il Nord invece è side off e più difficile e rafficato 

La spiaggia a Capo Mannu semplicemente non c'è, per questo pare che molti optino per uscire dalla spiaggia di Putzu Idu a circa 1 km sottovento, per avvicinarsi dal mare.

CapoMannu è senza dubbio uno degli spot più famosi ma anche uno dei più radicali e pericolosi: per uscire si deve prendere il tempo ai set di onde facendosi strada fra le rocce appuntite... al minimo errore salutate pure l'attrezzatura e iniziate a nuotare con forza per cercare di salvarvi almeno voi... 

Non è un caso se qui viene disputata l'unica gara wave italiana aperta a solo 10 riders espertissimi chiamati a contendersi il titolo del “Capo del Capo”. Purtroppo durante la nostra breve permanenza ad Oristano non abbiamo mai visto lavorare lo spot, ciononostante è stato facile immaginarne lo spettacolo, dato che anche in condizioni di mare calmo e vento quasi assente si formavano comunque onde degne di nota.

Fra la spiaggia di Putzu Idu e lo spot di Capo Mannu si trova il Mini Capo (non sembrava poi tanto Mini quando l'abbiamo visto!): spot rigorosamente surf e non consentito ai kiters, con destre e sinistre ripidissime su cui abbiamo visto all'opera il team Roxy insieme ad alcuni local veramente bravi.

Ma Oristano non è fatto solo di spot per esperti. Qui anche chi si sta appassionando al wave può divertirsi, ad esempio a Mari Eri.
La spiaggia di Mari Eri è ben esposta a maestrale così è il luogo in cui è più facile riuscire a farsi qualche bordo in condizioni di vento leggero da maestrale.  Mari Eri è un bello spot all-around nel senso che è possibile avere in un'unico spot acqua piatta sottovento e belle onde sopravento. La spiaggia è molto lunga ma non tanto ampia e sopravento si deve fare attenzione agli scogli vicino a riva. Sopravento, vicino ad un piccolo isolotto, si formano due onde: una subito sopra ed una più piccola sotto (attenzione a non avvicinarsi troppo perché non c'è molto fondo). Al di là dell'isolotto, sopravento, ci sono altre belle onde, più lunghe e continue... ma anche qui okkio agli scogli affioranti!

COMMENTI

Autore: Vale

NEWSLETTER

controllo se ci sono attività collegabili

LEGGI ANCHE...

MERCATINO

CONTATTACI