EN
  • sanvincenzo-google.jpg

KITESURF

San Vincenzo, Toscana

San Vincenzo presenta due tipi di spot: uno all'estremo nord del paese ottimo per windsurf e kite e l'altro dietro ad un distributore vicino al centro chiamato Fognone dove praticare surf da onda, entrambi senza grossi problemi di parcheggio.

Alta pressione:
il maestrale termico fa la sua comparsa subito dopo il passaggio di una bassa pressione. Lo scirocco termico se presente quando l'alta pressione diviene matura, cioè quando si carica di umidità. Inverno: la tramontana viene perfettamente al traverso e regala delle bellissime uscite.
Bassa pressione:
lo scirocco è il vento più indicato per frequentare questo spot; il mare è tendenzialmente piatto perchè‚ la direzione del vento spesso è leggermente da terra.

Come arrivare:
sulla variante Aurelia, prendere l'uscita San Vincenzo e recarsi verso la spiaggia libera a nord del lungomare.
Punto di uscita: parcheggi sul lungomare a nord del porticciolo.
Concentrazione dei praticanti: bassa.
Percorsi consigliati: lungo costa.

Spiaggia

Lo spot è completamente sabbioso e non presenta pericoli rilevanti.

Mare

Non presenta ostacoli. I fondali sono sabbiosi.L'onda è legata alle perturbazioni sia da nw che da sw.

Venti

Migliori sono provenza n-nw, maestrale, libeccio e quando entra lungo la costa anche la tramontana.

Pubblicato il 22 ottobre 2004 | Blog > Spot: KITESURF

SCARICA APP