SKATE CARVER YAGO DORA SKINNY GOAT

Come va il nuovo surfskate di Yago Dora

Skate: Carver Yago Skinny Goat 2019

Misura: 30.75

Truck: CX

Ruote: 70mm 78a Roundhouse

Skate carver Yago Dora Skinny Goat

Lo Yago Dora Skinny Goat è il nuovo modello di Carver sviluppato in collaborazione con il pro surfer brasiliano Yago Dora. In realtà Carver aveva già realizzato un modello insieme a Yago qualche tempo fa, lo Yago Dora 2018 appunto. Questo nuovo surfskate però non è solo un restyle, è uno skate completamente nuovo e con differenze piuttosto evidenti, a partire dalla misura. 

Lo skate Carver Yago Dora Skinny Goat 2019 ha una lunghezza di 30.75'' ed un interasse tra i due track di 16 e 3/4 (quindi leggermente più corto del Resin 31 per confrontarlo con uno dei modelli più apprezzati di Carver).
Abbiamo provato lo Skinny Goat con track CX e ruote Roundhouse NON concave da 70mm. Questa delle ruote non concave è una nostra scelta personale, in quanto solitamente lo Skinny Goat è venduto con ruote concave. Personalmente però troviamo le ruote concave un po' troppo grippose, meno veloci e un po' meno polivalenti rispetto alle ruote concave... ma chiaramente dipende prima di tutto datipo di terreno, oltre che dai gusti e dall'uso che si fa dello skate. 

Ma veniamo al nostro test. 

La prima cosa che salta all'occhio è lo shape del deck che ha un doppio kick. Infatti, rispetto al resin 31 o al Proteus, se lo osserviamo notiamo che il bordo dello YAGO è leggermente rialzato come anche la punta della tavola. questa non è una scelta casuale: il doppio kick migliora la spinta sulla tavola traducendola in più velocità sulle ruote e minor raggio di curvatura.

Ad aumentare ulteriormente la maneggevolezza contribuisce anche la misura. Il fatto di essere leggermente più corto e più largo del modello precedente di Yago lo fa girare più stretto e pompare di più.

Non appena ci sali sopra il suo carattere si percepisce subito sotto i piedi. 
Se sei un neofita dello skate probabilmente penserai che le uniche differenze fra un modello e l'altro siano a livello di grafica, o giù di lì. Beh ti assicuriamo che non è così. Non è solo una questione di truck. Differenze nelle misure o nello shape del deck anche minime si traducono in notevoli differenze nel comportamento dello skate.

Lo dimostra in pieno questo surfskate Yago Skinny Goat che ha un assetto ed una conduzione diverse dagli altri carver che abbiamo provato, come ad esempio il Resin 31 o il Proteus.  

PUMPING

Come dicevo all'inizio il pumping con lo skate Yago Dora è super. E vi ricordo che non avevamo montato il truck C7 ma il CX. Non per niente è un surfskate studiato per farvi pompare come non mai. Lo shape particolare del deck aiuta a imprimere più forza ed ogni spinta si traduce in maggior velocità. In un confronto diretto con il Resin 31, sempre con truck CX, con lo Yago siamo riusciti ad ottenere più spinta e quindi una velocità leggermente maggiore.

SKATE PARK 

Con la doverosa premessa che non siamo esperti nei trick da park, ci piace comunque ogni tanto divertirci un po' con le rampe. Il Carver Yago Skinny Goat con truck CX si è rivelato davvero molto divertente nel park, sebbene abbiamo avuto bisogno di prenderci un po' la mano prima di riuscire a spingerlo come si deve e questo perchè sotto i piedi è comunque uno skate molto sensibile, ed anche con il truck CX resta sempre mobile. Diciamo che se il Park è la vostra seconda casa, forse sono più adatti i triton, magari uno Xenon.

Conclusioni

Il Carver Yago Skinny Goat è un surfskate super reattivo, veloce e al tempo stesso dal feeling immediato. Se state cercando un surfskate per allenarvi al surf, per curve sempre più strette e radicali, ma anche per divertirvi su lunghi tragitti, questo è senza dubbio uno dei modelli che vi consigliamo.  

Indeciso sul truck? Non sai se per il tuo skate sia meglio il CX o il C7? Di un'occhiata a questo articolo dove abbiamo messo a confronto diretto alcuni dei surfskate più venduti e dove abbiamo confrontato il comportamento dello skate carver Resin con CX e C7. Ancora indeciso? Contattaci!

 

TESTER

Oltre all'impressione di noi di Tabularasa abbiamo ci piace raccogliere anche le impressioni di altri riders, così da dare un quadro più completo. Ecco qualche opinione di chi l'ha provato.

"Provato, a mio parere molto meglio questo nuovo modello di quello del 2018!!! Per i miei gusti rimane però molto reattivo, ecco perchè alla fine preferisco modelli come Resin o New Flyer!!!" Andrea

  


COMMENTI

Autore: Vale

Ho incontrato il kitesurf nel 2002 ed è subito stato amore. Qualche anno dopo mi sono avvicinata anche al surf. Quando sono in acqua sono felice e se sei su questo sito probabilmente sai già di cosa sto parlando. Ci vediamo in acqua.

GUARDA ANCHE

Surfskate a confronto: Yow vs Carver vs Triton

Il nostro test con consigli e guida alla scelta dello skate giusto

Ormai è da un po' di tempo che giriamo con i nostri surfskate Yow, Carver e Triton ed è quindi arrivato il momento di fare un contronto fra questi sistemi, sperando di aiutare così chi si accinge a comprare il proprio surfskate. Surfskate YOW Pipe 32 Truck S5Ruote: 66 x 51mm 78A Blu, cuscinetti Abec 7 Black Bearings Il Pipe è un surfskate della serie Power Surfing di Yow

|

Surfskate: come scegliere lo skate board giusto

Carver, Yow e gli altri surfskate: la guida definitiva

Il mondo del surfskate sta crescendo molto velocemente attirando sempre più fan. Il risultato inevitabile è che il mercato fino a poco tempo fa dominato esclusivamente da Carver è sempre più pieno di proposte di marchi diversi che offrono un'incredibile varietà di modelli tra i quali un principiante spesso trova difficile orientarsi

|

I 5 migliori Surfskate del 2019

Caratteristiche a confronto e alternative low cost

I surfskate sono sempre più diffusi e non solo fra i surfisti in cerca di un modo per allenarsi anche nei giorni di piatta. Visto il successo crescente dei surfskate sono sempre di più i brands che li propongono, e di conseguenza orientarsi nell'acquisto del surfskate giusto è sempre più complicato

|

AMAZON PRODUCT
CONTATTACI - RICHIEDI INFORMAZIONI