SONO INIZIATI I NAZCA SUMMER CAMP 2010

Condizioni a dir poco eccezionali: tanta neve e di qualità davvero fantastica.
I park, sia a Tignes che a Les 2 Alpes sono pronti e preparati con cura.


Che splendida settimana!
è iniziata con un giorno freddo e grigio facendoci temere una settimana "poco estiva", Il sole però non ha tardato nel riportare il caldo regalandoci 5 giorni stupendi.
Grazie al periodo di freddo durato più a lungo del previsto abbiamo trovato i ghiacciai in perfette condizioni, la neve è abbondante e bellissima. È dura la mattina fino alle 10 circa, perfetta per godersi le piste e lavorare sulla tecnica.
e poi... Park a manetta!!!!


A LES 2 ALPES capita che in cima al ghiacciaio, 3600/3400m, il manto nevoso sia particolarmente duro e ghiacciato ma, fortunatamente, c'è ancora la possibilità di raggiungere le 2 seggiovie basse, 2900/3000m, dove la neve è sempre più morbida e permette ai meno esperti di trovare, sin dal mattino, una situazione più facile e permissiva. Inoltre è aperta anche la pista che porta alla stazione intermedia dello Jandri, 2200m, che permette di "accorciare" i tempi di rientro in paese a fine giornata. Lo snowpark è come sempre molto ampio ed accessibile a riders di qualsiasi livello tecnico.
È stimolante ed emozionante vedere quanti riders di altissimo livello si stanno allenando in questi giorni a 2alpes, tra i quali Artur Longo e Markus Keller, Max Galfrè . Si vede girare anche il nostro olimpionico Alberto Schiavon.
Visto le grossissime dimensioni dell' halfpipe, 6,5 m, si gira unicamente nel mini pipe propedeutico che ha permesso a tutti di fare i primi passi in un halfpipe, divertendosi, in sicurezza e senza troppi rischi.


La compagnia di tanti teenager tra i 14 ed i 16 anni che partecipano al NAZCA TEENAGER CAMP ha dato un tocco divertente e movimentato alla settimana. Oltre che aver dato spettacolo con salti di ogni tipo, hanno anche imparato tutti i cappottoni possibili sul tappeto elastico. La stanchezza accumulata durante il giorno non ha permesso nottate particolarmente prolungate ma ci sono stati bellissimi momenti serali come la grigliata sulla piazza di Venosc o l'ultima serata di fine corso al pub Maya.


A TIGNES il primo giorno è stata una vera sorpresa per tutti, 50 cm di neve fresca!!! Il tempo non era bellissimo ma con quelle condizioni di neve il divertimento era assicurato.
Il secondo giorno non sembrava promettere bene, ma appena arrivati in cima un altro regalo, il sole; che non ci ha pìù abbandonati fino a fine settimana.
Condizioni della neve ottime per tutta la settimana, con tutte le piste del ghiacciaio aperte da 3500 fino 2800.


Il park è completamente rinnovato, con nuove disposizioni sia delle strutture, che delle manovie, permettendo così di eseguire in linea fino a 6 strutture tra salti e rail/box.


Caratteristica di Tignes è la mancanza di fila agli impianti infatti, i Nazca riders hanno avuto ghiacciaio e park tutto per loro.
I pomeriggi e le serate sono state, come tradizione Nazca, accompagnate da grosse risate e grandi brindisi, anche grazie ai ragazzi di Starway (Parma).
Tignes sta prendendo forma anche in paese con l'apertura di tutti i suoi negozi e bar più "cool".
Le condizioni ci sono tutte e tutto lo staff Nazca è pronto e carico, per una grande stagione. 


COMMENTI

Autore: Vale

Ho incontrato il kitesurf nel 2002 ed è subito stato amore. Qualche anno dopo mi sono avvicinata anche al surf. Quando sono in acqua sono felice e se sei su questo sito probabilmente sai già di cosa sto parlando. Ci vediamo in acqua.

CONTATTACI - RICHIEDI INFORMAZIONI