STARKITES - SBOW

La SBOW di Starkites è un’ala appositamente sviluppata dalla IKO, la più grande Associazione Internazionale di Kitesurf, con l’obiettivo di rendere il kitesurf uno sport più sicuro ed evitare gran parte degli incidenti.
Il risultato è una vela destinata a tutti i rider appena usciti dallo stage, ma non solo...
Un Bow a tutti gli effetti con 100% depower e 100% di sicurezza in ogni condizione. La barra è dotata di carrucole e la vela è naturalmente brigliata e con carrucole.
La Sbow è perfetta in mano ad ogni principiante, per progredire in tutta sicurezza, ma anche in mano a rider più esperti quando le condizioni si fanno estreme!
La Sbow è infatti una vela estremamente stabile in ogni condizione, dolce, prevedibile e mai estrema. Sulla barra la sensazione è fisica e sempre piuttosto presente. La sicurezza è l’aspetto maggiormente curato: basta lasciare la barra e l’Sbow si piazzerà a bordo finestra, pronto a ridecolare semplicemente recuperando la barra. Il depower è eccellente e permette un incredibile range di vento. Per quanto riguarda la costruzione i materiali scelti sono robusti e i rinforzi non mancano, nell’ottica di sopportare ogni maltrattamento!
Fisicità e reattività mai estreme(rispetto a vele più performanti) sono doti normalmente non apprezzate dai rider più esperti, in cerca di sensazioni forti e di vele che assecondino le loro manovre più estreme. In questo caso tuttavia, possono essere considerate qualità positive, proprio perché in mano ad un rider che vuole progredire si traducono in stabilità, semplicità d’uso e ampio margine d’errore.
Sicuramente questa è una vela che “perdona” molto.

Consigliata: a tutti i principianti, ma anche a rider affermati in caso di condizioni estreme: con vento rafficato anche di 40 nodi, diventa un giocattolo da wave riding sempre facile da gestire!
Sconsigliata: agli amanti dei doppi kiteloop, HP e in genere delle manovre free-style new-school

Un ultimo consiglio: non giudicatela solo dopo i primi bordi... è un bow a tutti gli effetti, quindi la sua conduzione non è paragonabile ad un C kite!

http://www.starkites.com/


COMMENTI

Autore: Vale

Ho incontrato il kitesurf nel 2002 ed è subito stato amore. Qualche anno dopo mi sono avvicinata anche al surf. Quando sono in acqua sono felice e se sei su questo sito probabilmente sai già di cosa sto parlando. Ci vediamo in acqua.