FACEBOOK | CIAO AREA PERSONALE [ ESCI ]

News

Tabularasa | |

VADA SUP WAVE 2013 REPORT BY SHEILA PALERMO

Vada Sup Wave 2013 report by Sheila Palermo
Vada Sup Wave 2013 report by Sheila Palermo
Vada Sup Wave 2013 report by Sheila Palermo
Vada Sup Wave 2013 report by Sheila Palermo
Vada Sup Wave 2013 report by Sheila Palermo
Vada Sup Wave 2013 report by Sheila Palermo
Vada Sup Wave 2013 report by Sheila Palermo
Vada Sup Wave 2013 report by Sheila Palermo
Vada Sup Wave 2013 report by Sheila Palermo
Vada Sup Wave 2013 report by Sheila Palermo

Foto a cura di Sheila Palermo e Maurizio Mannocci

Si è svolta il 12 settembre 2013 a Rosignano Solvey presso la località spiaggia bianche nello spot surfistico onda maledetta, la gara di sup wave. Organizzata e realizzata da centro windsurf Vada, con la collaborazione straordinaria di Venturi, Dini e Poggetti come giudici di gara.

Lo start della gara è stato intorno alle 10:30 con una temperatura di circa 26 gradi, vento di ponente e mare attivo, il tutto accompagnato da circa un metro d’onda.

Il tabellone di gara ha visto 18 iscritti alla gara tra cui molti nomi noti anche nel panorama race come: i fratelli Nika, i Fratelli Benettolo, Giordano Capparella e tanti altri.

Sin dal primo round Leonard Nika ha dimostrato grande padronanza dello sport con linee pulite e radicalità in surfata. Alessandro Onofri, campione italiano in carica, ha iniziato la sua scalata al podio con il suo stile aggressivo e tecnico, grande prestazione anche di Giordano Capparella che si aggiudica un ottimo punteggio per passare al turno successivo. Un nome nuovo si affaccia sul tabellone di gara, un giovane talento di cui la rete inizia a parlare Federico Benettolo, il quale in sordina di aggiudica il passaggio alla prossimo turno con stile.

Buone le prestazioni di due giovani rappresentanti del circuito race Davide Ionico e Claudio Nika i quali si sono distinti nelle loro heat passando al turno successivo. Esemplare e d’impatto le prestazioni del local Dario Provinciali  che ha ben rappresentato le proprie associazioni sportive e la propria costa passando al turno successivo.

Nonostante la qualità delle onde non siano stata delle migliori, le prestazioni degli atleti sono state eccellenti. Il passaggio al turno successivo con una scrematura di soli 4 atleti ha visto delle heat più intense.

Onofri e Benettolo si aggiudicano un posto in semifinale disputando una heat molto pulita, Provinciali e Capparella non sono da meno e si impongono nella heat passando il turno, così come Leonard e Claudio Nika i quali passano il turno ritrovandosi entrambi in semifinale.

Il passaggio successivo è quello in finale, gli atleti devono trovare la concentrazione per la propria massima espressione wave. La terna arbitrale si è trovata a giudicare i massimi esponenti wave presenti alla gara. La finale vede i fantastici 4: Federico Benettolo atleta RRD, Giordano Bruno Capparella BIC SUP, Leonard Nika atleta STARBOARD e Alessandro Onofri atleta JIMMY LEWIS.

Una finale molto spettacolare con i nomi più in voga nel panorama sup, un rigraziamento particolare va al centro windsurf Vada per l’organizzazione della gara, al surf shop Blue Reef per i premi e ai giudici per aver ufficializzato la gara.

1-LEONARD NIKA Starboard
2-ALESSANDRO ONOFRI Jimmy Lewis - QuickBlade
3-FEDERICO BENETTOLO - RRD
4-GIORDANO BRUNO CAPPARELLA - BIC

5 Dario Provinciali Jimmy Lewis - QuickBlade

5 Claudio Nika Starboard

PROSSIMA GARA IN TOSCANA DI SUP WAVE A LIVORNO SPOT I TRE PONTI A NOVEMBRE 2013

COMMENTI

Tabularasa

NEWSLETTER

controllo se ci sono attività collegabili

LEGGI ANCHE...

MERCATINO

CONTATTACI