DUOTONE REBEL 2020

Il test del kite da freeride e big air

Kite: Duotone Rebel 2020

Misura: 12mq

Condizioni del Test: varie giornate con vento da 10/12 fino a circa 18 nodi durante il nostro kite trip a Tarifa

Duotone Rebel 2020 caratteristiche

Pochi kites sono così longevi come il Rebel, ormai da anni uno dei modelli simbolo di North Kiteboarding, adesso Duotone. Un kite che però negli anni non è rimasto uguale a sè stesso ma si è evoluto ed ha spesso anche cambiato il suo carattere, non senza qualche sopresa. Di recente ha subito un restyling decisivo nel 2018, quando è stata abbandonata la configurazione a 5 linee (se non come optional) per passare ai 4 cavi. 
Il Rebel è una vela da cui ci si aspetta molto, pensata per kiters esigenti ed esperti ed è per questo motivo che anche noi avevamo grandi aspettative e tanta curiosità di provarlo in acqua.

La misura che avevamo con noi per il nostro test era la 12mq, la misura preferita da Jeremie Tronet nella gamma Rebel 2020...e di sicuro qualcosina ne capisce!

Abbiamo usato il Rebel sia con Trust Bar che con Click Bar, entrambe con linee da 24 metri (i test delle barre saranno pubblicati in un post dedicato).

Il Rebel 2020 ha come sempre 5 Strut. Le differenze principali dagli anni passati riguardano i materiali (tessuto più leggero), la riduzione del diametro della leading edge che concorre a rendere il kite più veloce e un profilo più piatto al centro per dare ancora più potenza.

Setting: il Rebel ha il setting sui pigtail chiamato ADAPTIVE TIP, nodo GIALLO = Soft setting o nodo AZZURRO = Hard setting.
Il nodo Giallo (Soft) corrisponde ad una sensazione più leggera sulla barra. Il kite gira più veloce e più stretto e l'erogazione della potenza è più morbida anche nei loop.
Il nodo Azzurro (Hard) corrisponde ad una maggior pressione ma anche ad uno sterzo più preciso ed un miglior feedback, rotazioni più larghe e potenti, loop più aggressivi e migliori doti di salto.

Il Rebel ha la valvola di gonfiaggio "Airport Valve II" che si collega direttamente al tubo della pompa di Duotone e può essere usata anche per sgonfiare il kite. 

Come va il Rebel 2020

In aria il Rebel è un kite che resta bello rigido grazie ai suoi 5 strut e non si deforma nè sventola. 
Sulla barra trasmette una pressione precisa, non leggerissima ma che potremmo definire intermedia. Un po' più presente rispetto al Dice o al Neo.
Accelerazione e potenza si percepiscono immediatamente: basta tirare la barra per sentire la potenza aumentare. In andatura il Rebel 2020 riesce a trasmetterti sempre questa sensazione di tiro e di potenza anche con vento veramente al limite (12 nodi scarsi) e questo avviene in ogni punto della finestra di volo, anche a bordo finestra. Tirando la barra si avverte nettamente l'accelerazione in andatura.
Bastano pochi bordi per capire cosa intende Duotone quando dice che "Il Rebel imprigiona una potenza che non aspetta altro che essere liberata"!
A questo proposito abbiamo trovato che il Rebel ha una finestra di volo molto ampia che permette ottime boline, senza però mai dare l'impressione di posizionarsi troppo a bordo finestra.
La stabilità in aria ci ha colpito davvero molto. Con vento leggerissimo il kite galleggia in aria e sfrutta ogni nodo di vento al massimo. 

Ma veniamo a parlare dei salti, anzi dei saltoni, che sono poi la vera "ragion d'essere" del Rebel.
Tutta la potenza che si percepisce sulla barra si trasmette ai salti: inverti il kite e il Rebel ti catapulta in aria, tira la barra a te mentre sei in aria e sentirai un ulteriore imput verso l'alto. Tutti quanti siamo stati concordi nell'ammettere che probabilmente il Rebel ci ha fatto fare alcuni dei salti più alti mai fatti, ma il punto non è solo l'altezza. Una volta in volo il Rebel resta stabile e controllabile. Sai sempre esattamente dove si trova, il kite ti accompagna e ti sostiene trasmettendo una gran fiducia. Gli atterraggi poi sono incredibilmente morbidi e lenti, trasmettendo così ancora più sicurezza.

Abbiamo trovato quindi un lift davvero eccezionale, grande stabilità in volo ed in generale grande potenza sia per sfruttare il vento più leggero che per i salti. 
D'altro canto il depower, la capacità di sventare completamente, non è così marcata. Anche la velocità non è straordinaria, sebbene non possa assolutamente definirsi un kite lento, anche considerando che si trattava di una 12.  

Abbiamo provato il Rebel sia con tavole twin tip che con surfini ed hydrofoil, anche se con la tavola direzionale e con l'hydrofoil sarebbe stata più appropriata una misura più piccola, anche nel vento leggero. Con la twintip il kite si esprime al suo meglio, permettendo di divertirsi con saltoni big air.
Con il Surfino si sente la mancanza di un po' di depower e velocità dell'ala, ma soprattutto si fa sentire la necessità di un kite più piccolo.
Anche con l'hydrofoil la misura del kite era eccessiva, però con il vento davvero leggero le sue doti di galleggiamento in aria si sono fatte apprezzare veramente. 

In conclusione il Rebel è stato davvero apprezzato da tutti i rider intermedi o esperti amanti dei saltoni, ma anche da chi, principiante o esperto, volesse senplicemente farsi dei bordi e navigare con pochi nodi di vento.   

TESTER

Oltre a noi di Tabularasateam.it, hanno provato la vela dandoci le loro impressioni: Luca @Sapotour e i kiters che hanno partecipato al kitetrip di Settembre 2019 a Tarifa 

Ecco qualche opinione dei tester:

"Kite potentissimo ma anche maneggevole, scarica molto bene. Looppavo bene. Lift incredibile, restavo proprio sospeso in aria. Impressionante per essere un 12" Il Grana

"Mi è piaciuto tanto. Rispetto al mio 12 Switchblade l'ho trovato più veloce, più morbido e più leggero sulla barra. Non ti stanca per niente." Giada

"Io l'ho trovato un po' faticoso sulla barra, anche se più morbido rispetto a modelli di anni precedenti. Lift bello, ma pensavo anche qualcosa in più. Nel complesso un bel kite divertente anche se non è il mio genere. Non lo consiglierei ad un principiante" Luca

"Il Rebel 2020 mi è piaciuto molto. L'ho trovato maneggevole ed ho anche trovato che ha una buona velocità nei cambi di direzione" Dario

 

 

Grazie a Duotone @soulridershop per la disponibilità e la collaborazione e grazie a @Sapotour per la collaborazione ai test.

 


COMMENTI

Autore: Vale

Ho incontrato il kitesurf nel 2002 ed è subito stato amore. Qualche anno dopo mi sono avvicinata anche al surf. Quando sono in acqua sono felice e se sei su questo sito probabilmente sai già di cosa sto parlando. Ci vediamo in acqua.

GUARDA ANCHE

Duotone Dice 2020

Il test del kite freestyle & wave

Kite: Duotone Dice 2020 Misura: 10mq Condizioni del Test: varie giornate con vento leggero (da 14 a circa 18 nodi) durante il nostro kite trip a Tarifa più alcune giornate di vento forte (20 - 25 nodi) Duotone Dice 2020 caratteristiche Il Dice è il kite nato nel 2014 come come anello di congiunzione fra il Vegas ed il Neo, fra Freestyle Wakestyle e Waveriding

|

Kitetrip a Tarifa: il racconto del nostro viaggio

e test kites 2020

L'idea è nata un po' per caso. Parlando con Luca di Sapotour ci siamo detti: " Perchè non organizzare qualcosa insieme?" E così in men che non si dica ci siamo ritrovati a Tarifa insieme ad un bel gruppo di kiters e con un furgone stracarico di attrezzatura da kitesurf da provare

|

AMAZON PRODUCT
CONTATTACI - RICHIEDI INFORMAZIONI